Lun 17 Giugno, 2024

Le News della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

Guardiani della Galassia Vol 3: la colonna sonora uscirà anche in audiocassetta

Se c’è una cosa che abbiamo imparato dal franchise di Guardiani della Galassia, è che la musica che il regista James Gunn sceglie per il suo film gioca un ruolo importante nella storia che sta cercando di raccontare, aiutando a catturare lo spirito dell’avventura emozionando al contempo i fan. Ecco perché non ci sorprende scoprire che la colonna sonora di Guardiani della Galassia Vol 3, attualmente disponibile sulle piattaforme digitali, uscirà anche in vinile e in audiocassetta!

Lo sceneggiatore e regista James Gunn ha ammesso che è stato un compito arduo scegliere la musica per Guardiani della Galassia Vol. 3. “Non sono mai stato fiducioso finché non ho fatto le prime proiezioni e la gente ha reagito così bene”, ha dichiarato il regista. “Continuavo a cambiare la musica che avrei dovuto inserire nella sceneggiatura. Sapevo che avevamo lo Zune e avrei potuto continuare con la musica degli anni ’70 come nei primi due film. Avrei potuto continuare con gli anni ’80 o con gli anni ’90, perché c’è un sacco di buon brit pop spaziale degli anni ’90. Alla fine, ho deciso che avrei fatto un mix di tipi di musica diversi, sperando che non facessero a pugni l’uno con l’altro”.

Per Chris Pratt le scelte di Gunn hanno portato a un altro fantastico mixtape. “La musica è stata una parte fondamentale di Guardiani della Galassia”, ha spiegato l’attore. “Il primo Awesome Mix è stato quello che la madre di Peter Quill gli ha dato e che lui ha portato nello spazio. Questa era la musica che definiva chi era. Nel secondo film, era una cassetta che lei gli aveva lasciato e che lui non aveva mai aperto per paura che fosse l’ultima cosa che avrebbe visto di lei. Ma alla fine lo apre e questo ci dà la colonna sonora del secondo film. Il terzo film è costituito da tutta la musica che proviene dallo Zune regalato a Peter Quill da Yondu. La musica si allontana dagli anni ’70 per approdare a gruppi come Beastie Boys, Radiohead e Faith No More. La musica ha continuato ad aiutare l’evoluzione del franchise, e c’è dell’ottima musica che vi accompagnerà in questo viaggio”.

Il compositore John Murphy ha infine aggiunto: “James è il regista più esperto di musica con cui abbia mai lavorato e sono molto orgoglioso della colonna sonora che abbiamo creato. Ero già un grande fan dei Guardiani, quindi far parte di questo film speciale è stato un onore e una gioia.”

The Guardians of the Galaxy Vol. 3 Original Score, questo il titolo ufficiale della collezione che conterrà la colonna sonora di Guardiani della Galassia Vol 3, è già disponibile in vinile e uscirà invece in audiocassetta il prossimo 7 luglio.

Ultimi Articoli