Batman Forever: Michael Keaton torna a parlare del perché ha rifiutato il film

michael keaton batman

Non è la prima volta che Michael Keaton torna a parlare di Batman Forever, il film che l’attore, associato all’epoca al volto di Batman grazie ai film di Tim Burton, rifiutò lasciando spazio al collega Val Kilmer.

Keaton capì di non volere la parte quando lesse le diverse bozze del copione, e prese una decisione finale quando il regista, Joel Schumacher, gli chiese: “Ma perché deve essere tutto così dark?”.

Michael Keaton torna a parlare di Batman Forever, e del suo rifiuto a partecipare al film

A distanza di 27 anni dall’uscita del (disastroso) film nei cinema, Keaton è ora tornato a parlarne in una recente intervista con In the Envelope: The Actor’s Podcast, in cui ha raccontato:

“È sempre stato Bruce Wayne. Non è mai stato Batman per me. So che il titolo del film è Batman, ed è estremamente iconico e molto cool grazie a Tim Burton, artisticamente iconico. Ma io sapevo fin dall’inizio che era Bruce Wayne. Questo era il segreto. Non ne ho mai parlato. Tutti direbbero ‘Batman, Batman, Batman fa questo’ e io continuavo a pensare tra me e me, ‘State pensando male. Si tratta di Bruce Wayne’. Che tipo di persona è? Chi diventa? Che tipo di persona fa questo?”

E poi, quando arrivò il regista del terzo film, dissi “Non posso farlo”. Una delle ragioni della mia scelta – sai, lui era davvero una bravissima persona, è scomparsa da un po’, ma non ne avrei parlato male neanche se fosse stato ancora vivo – era che lui a un certo punto, dopo un po’ di meeting dove ho cercato di razionalizzare la cosa con la speranza di portarlo a non intraprendere la strada che poi avrebbe preso, disse effettivamente che avremmo dovuto intraprendere un percorso differente.

Ricordo che, mentre me ne stavo andando al motto di “Oh cielo, no, non posso farlo” lui mi chiese “Non capisco: perché deve essere tutto così cupo e triste?” cosa che mi portò a ribattere “Aspetta un minuto: lo sai come diventa Batman questo tizio? Cioè hai letto i fumetti? Mi pare abbastanza facile da capire”.

Michael Keaton Batman

Ora, Michael Keaton tornerà ad interpretare il crociato di Gotham in The Flash di Andy Muschietti, così come in Batgirl per HBO Max.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2

Il Negozio delle Necessita Desktop ads

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments