La caduta della casa degli Usher non farà parte della saga di Hill House

Hill House

Quello che sembrava inizialmente pronta per diventare la terza stagione della serie antologica di Hill House, La caduta della casa degli Usher, è, in realtà, un progetto completamente slegato dalla saga di Mike Flanagan.

No. La caduta della casa degli Usher non sarà la terza stagione di Hill House

A sottolinearlo in queste ore è stato lo stesso regista e sceneggiatore che, intervistato da TheWrap, ha affermato:

Per essere un progetto di The Haunting of Hill House dovrebbe essere sui fantasmi, giusto? Ed Edgar Allan Poe non parlava realmente sui fantasmi. Nello specifico La caduta della casa degli Usher non ha a che fare con i fantasmi. L’elemento principale è quindi che semplicemente non c’è una casa infestata.

Si tratta di una cosa a parte per quanto riguarda l’atmosfera e le tematiche, è qualcosa che non abbiamo mai fatto prima. C’era la sensazione che l’avremmo limitata, in modo negativo, se avessimo provato a inserirla nel franchise. La serie sarà di suo folle, sopra le righe, pazza, meravigliosa, macabra, un progetto così diverso.

E per quanto riguarda la terza stagione di The Haunting of Hill House? Ecco le parole del regista:

Odierei tornare e dare a tutti una terza stagione che poi odiano.

Flanagan sarò il produttore esecutivo della nuova serie che, questa volta, sarà composta da un totale di 8 episodi (di cui 4 saranno diretti dallo stesso regista). Il produttore esecutivo Michael Fimognari dirigerà gli altri quattro episodi, mentre la serie è prodotta anche da Trevor Macy, Emmy Grinwis e Melinda Nishioka.

Vi lasciamo con la trama de La caduta della casa degli Usher, nel caso non aveste mai letto il racconto di Edgar Allan Poe:

Peter riceve una lettera da Roderick Usher, suo amico d’infanzia. Nella missiva, l’uomo gli chiede, in un tono di supplica, di raggiungerlo nella sua casa di famiglia. L’incontro con il vecchio amico è triste, perché Roderick Usher è chiaramente malato. Il suo aspetto è pallido, emaciato; i suoi nervi sono scoperti e vive in perenne stato di ansia. Anche la sorella gemella di lui, lady Madeleine, è in condizioni disperate e dopo alcuni giorni si spegnerà. Roderick, in preda a un lucido delirio, decide di preservare il corpo dell’amata sorella dall’indiscrezione dei dottori e, dopo aver convinto l’amico ad aiutarlo, lo seppellisce nei sotterranei della casa. Passano i giorni e Roderick percepisce qualcosa di macabro e orribile.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2

Il Negozio delle Necessita Desktop ads

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments