Kingdomino Origins parlerà italiano con Ghenos Games

Del nuovo Kingdomino avevamo parlato pochi giorni fa; non è passato molto tempo prima che arrivasse la notizia che Kingdomino Origins, gioco da tavolo di Bruno Cathala ed erede del titolo vincitore dello Spiel des Jahres 2017, arriverà in italiano grazie a Ghenos Games.

Anche in questo caso è bene ricordare che non si scherza con il fuoco

Kingdomino Origins parlerà italiano con Ghenos Games

Perché parliamo di fuoco? Beh, sarà proprio questo elemento ad essere determinante nel nuovo gioco da tavolo Kingdomino Origins. Il sistema di punteggio ben conosciuto delle corone sarà infatti soppiantato dai falò che ogni tribù cercherà di accendere attorno al proprio villaggio. Ma non sarà questa l’unica novità di questo titolo. L’ambientazione passa infatti da un medioevo all’età preistorica, quando la civiltà umana cominciava a nascere e a diffondersi sulla terra.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da Ghenos Games (@ghenosgames)

Il gioco avrà lo stesso player counter, 2-4 giocatori, e una durata simile al predecessore, 25 minuti a partita. Ma 3 diverse modalità di gioco, di difficoltà crescente, garantiranno un’esperienza di gioco nuova e diversa agli appassionati di questo titolo di piazzamento tessere: la modalità scoperta, la modalità totem ed infine la modalità tribù.

Kingdomino Origins, nella sua edizione completamente in italiano firmata da Ghenos Games (Terraforming Mars, Scythe, Brass: Birmingham) arriverà in anteprima a Lucca Comics and Games. La kermesse toscana dedicata ai giochi e ai fumetti inizierà il prossimo 29 Ottobre, e terminerà il primo Novembre.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments