Asmodee in vendita? I proprietari potrebbero cedere il gruppo per 2 miliardi di euro

Nella giornata di ieri, Stephen Buonocore, podcaster e veterano dell’industria ludica, ha twittato una notizia che ha sorpreso molti: a quanto pare l’attuale proprietà del gruppo Asmodee, la seconda più grande azienda produttrice di giochi da tavolo a livello mondiale, sta cercando dei compratori per la vendita.

La potenziale cessione dovrebbe finalizzarsi per una cifra che si aggira intorno ai 2 miliardi di euro!

Per ora si tratta solo di una notizia riportata da un insider del settore, e né Asmodee né i potenziali compratori hanno commentato la vicenda.

Asmodee è in vendita per non meno di 2 miliardi di euro

L’attuale proprietà di Asmodee è di PAI Partners, un fondo d’investimento che si riporta avere asset per un totale di 13,5 miliardi di euro. Il gruppo Asmodee rappresenta quindi una parte consistente delle sue proprietà ma, almeno secondo quanto riportato, la proprietà potrebbe presto cambiare di mano. Il potenziale compratore sarebbe Goldman Sachs, una delle principali banche d’affari del mondo.

Ancora più interessante della cifra di cui si sta parlando attualmente, è andare a vedere lo storico delle passate acquisizioni di Asmodee, che ha cambiato tre proprietà negli ultimi 7 anni. Nel 2014 è stata acquistata da Eurazeo per 145 milioni di euro, che ha poi venduto, nel 2018, la stessa al fondo PAI per una cifra intorno a 1.2 miliardi di euro. Non serve stare a calcolare percentuali di crescita per rendersi conto di come, negli ultimi anni, il valore del gruppo abbia avuto una crescita prodigiosa. Se la vendita di cui si sta parlando attualmente fosse confermata alle cifre riportate, si tratterebbe di un aumento di quasi 14 volte il valore di 7 anni fa.

Cosa cambierebbe per i comuni giocatori in caso di passaggio di Asmodee ad altra proprietà? Probabilmente niente nel breve, e poco nel medio-lungo termine. Una crescita di questo tipo indica come l’attuale modus operandi dell’azienda sia vicino all’ottimale (almeno dal punto di vista degli investitori), e squadra che vince non si cambia.

Asmodee è proprietaria di numerose realtà nel mondo dei giochi da tavolo, con gran parte delle acquisizioni avvenute negli ultimi tempi. Tra di esse ci sono ad esempio Z-Man Studio (Pandemic), Fantasy Flight Games (Viaggi nella Terra di Mezzo), CATAN Studios (editore dell’omonima serie), Days of Wonder (Ticket to Ride) e la piattaforma online BoardGameArena.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments