The Old Guard 2 ha un nuovo regista

In attesa di conoscere la data di uscita di The Old Guard 2, il sequel del film Netflix sul gruppo di mercenari immortali capeggiati da Charlize Theron, apprendiamo che dietro la macchina da presa c’è un nuovo regista.

A dirigere la pellicola che vedrà il ritorno, oltre della Theron, anche di KiKi Layne, Matthias Schoenaerts, Marwan Kenzari, Luca Marinelli, Veronica Ngo e Chiwetel Ejiofor, è stata scelta Victoria Mahoney che succede alla collega Gina Prince-Bythewood.

La regista di The Old Guard 2 arriva dalla galassia lontana lontana

Come riportato da Deadline la Mahoney, già regista di seconda unità al fianco di J.J. Abrams in Star Wars: L’ascesa di Skywalker, succede alla collega Gina Prince-Bythewood che aveva diretto il film del 2020.

Il film, basato sull’acclamato fumetto di Image Comics firmato da Greg Rucka Leandro Fernández, si è rivelato uno dei più importanti successi Netflix dello scorso anno.

Come affermato un paio di mesi fa dalla stessa Theron, la sceneggiatura del sequel di The Old Guard è già pronta e le riprese dovrebbero partire nel 2022.

the old guard sequel

Trama di The Old Guard

Da secoli il mondo dei mortali è protetto da un gruppo di mercenari capitanato da una guerriera di nome Andy (Charlize Theron).

Stranamente i componenti della squadra non possono morire, ma durante una missione questa loro straordinaria capacità diventerà pubblica.

Ora tocca ad Andy e all’ultima arrivata Nile (Kiki Layne) aiutare il team a scongiurare il pericolo rappresentato da chi, a qualsiasi prezzo, intende replicare e sfruttare economicamente questo dono.

Cosa ci attende nel sequel di The Old Guard?

SPOILER

Alla fine del film i titoli di coda si interrompono mostrandoci una scena: sei mesi dopo l’uccisione di MerrickBooker rientra nella sua casa a Parigi e trova l’ex membro della Vecchia Guardia Quynh, che lo accoglie con una frase: “Booker… è bello conoscerti finalmente”.

Come abbiamo visto nel film, Quynh è stata la prima immortale che Andy ha trovato. Nile scopre l’orrendo destino di Quynh quando racconta al gruppo il fatto di sognare una donna che continua a morire in un bara di ferro.

Prima dell’arrivo di Booker, Joe e Nicky nella squadra, c’erano solo Andy e Quynh, che hanno combattuto migliaia di battaglie fianco a fianco.

Durante i processi alle streghe le due donne furono catturate e accusate di stregoneria. Andy riuscì a fuggire ma Quynh fu rinchiusa in una bara di ferro e gettata in mare, destinata al continuo morire e risorgere. Da quel momento Andy tentò in tutti i modi di ritrovare Quynh e si incolpò dei quanto successo alla sua amica.

“Ho fatto una promessa a Quynh e l’ho infranta” – Andy

In qualche modo Quynh è riuscita a fuggire dalla sua tomba e ha trovato Booker. Ma è tornata per ricongiungersi con Andy o per vendicarsi? E come è fuggita dalla sua prigione sottomarina?

Greg Rucka, ideatore di The Old Guard, ha scritto un secondo fumetto intitolato Force Multiplied, che spiega come il ritorno di Quynh influenzi tutta la squadra. Se quindi il primo volume è fedele al film possiamo aspettarci che il sequel sia adattato al secondo romanzo.

Un altra particolarità che avrà impatto sul sequel di The Old Guard è anche il fatto che ora Andy è immortale. Nel secondo film potrebbero spiegare se la sua mortalità è dovuta all’arrivo di Nilo o ad altro. Inoltre avranno sicuramente la possibilità di raccontarci la storia dietro l’immortalità dei protagonisti, un argomento non approfondito nel primo film.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments