World’s End Harem: il nuovo trailer svela uscita e sigle dell’anime sexy sci-fi

È approdato online il nuovo trailer di World’s End Harem (Shuumatsu no Harem), l’adattamento anime dell’omonimo manga sexy fantascientifico scritto da LINK e disegnato da Kotaro Shōno.

Il video promozionale, pubblicato sul sito web ufficiale dell’anime e che trovate qui di seguito, ci permette di conoscere sia il periodo di uscita della serie che le sigle iniziali e finali di World’s End Harem.

Il sexy trailer di World’s End Harem

La serie debutterà in anteprima sui canali Tokyo MX, BS Fuji e AT-X a ottobre. H-el-ical esegue la sigla di apertura “Just Do It” mentre la cantante di EXiNA è la sigla di chiusura “Ending Mirage”.

Come riportato da ANN, Yuu Nobuta (High School Fleet, Maesetsu! Opening Act, Kuma Kuma Kuma Bear) sta dirigendo l’anime presso Studio Gokumi e AXsiZ. Tatsuya Takahashi (The IDOLM@STER Cinderella Girls, Domestic Girlfriend, Val x Love) è responsabile delle sceneggiature dell’anime. Masaru Koseki (Happiness!, Demon King Daimao) si sta occupando del character design dei personaggi mentre Shigenobu Ookawa (Tayutama – Kiss on My Deity, Miss Monochrome) sta componendo la musica.

Trama e dettagli di Shuumatsu no Harem

Tokyo, anno 2040. Reito Mizuhara, un ragazzo che frequenta l’università statale di medicina affetto da sclerosi multipla, decide di entrare in sonno criogenico nella speranza di risvegliarsi quando sarà stata trovata una cura per la sua malattia, scambiandosi con Erisa Tachibana – la ragazza dei suoi sogni – la promessa di riunirsi nuovamente.

Nel frattempo una malattia letale legata al virus Man-Killer ha praticamente decimato gli uomini, provocando il decesso del 99,9% della popolazione maschile mondiale.

Quando Reito si risveglia 5 anni più tardi dal sonno criogenico, si ritrova ormai guarito ma in un nuovo mondo ossessionato dal sesso dove lui stesso è la risorsa più preziosa del pianeta. A Reito e ad altri quattro esemplari di maschi umani viene concessa  una vita agiata e immersa nel lusso a fronte di una semplice missione: ripopolare il mondo riproducendosi con quante più donne possibile!

Tuttavia ciò che Reito realmente desidera è ritrovare la sua amata Erisa, scomparsa tre anni fa. Riuscirà Reito a resistere alla tentazione e a trovare il suo unico vero amore considerando che dopo essersi risvegliato, al “suo servizio”, ha trovato Mira Suou, una ragazza che somiglia molto a Erisa?

Il manga World’s End Harem, che in Italia è edito da J-POP Manga, è stato lanciato a maggio 2016 sul sito Web e sull’app Shonen Jump+. Il franchise del manga ha più di 5 milioni di copie in circolazione e, A partire dallo scorso 6 maggio, ha ripreso la pubblicazione con il nuovo titolo Shūmatsu no Harem: After World.

Dal manga originale sono nati tre spin-off di ambientazione fantasy: Shuumatsu no Harem: Fantasia di LINK e SAVAN (2018), Shumatsu no Harem: Fanatasia Gakuen di Okada Ando (2020) e Shuumatsu no Harem: Britannia Lumiere di Kira Eto (2020).

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments