GTA V: un fan ha stampato in 3D la mappa del gioco

Armato di buona volontà, tempo e pazienza, un fan di GTA V ha ricostruito l’intera mappa del gioco per poi stamparla in 3D. Più di 400 ore dedicate a questo progetto gli hanno permesso di avere una riproduzione in scala di San Andreas.

Dom Riccobene, l’autore di questo lavoro, ha poi postato sui suoi profili social l’intero processo di realizzazione, dallo scan del gioco alla stampa dei singoli pezzi.

La mappa di GTA V diventa reale grazie alla stampa 3D

Tutti gli appassionati di Grand Theft Auto, dopo 8 anni a perlustrare da cima a fondo l’open world messo a disposizione da Rockstar Games, conosceranno a memoria ogni luogo presente nella mappa di San Andreas.

Ora un product designer, fan del videogame, ha deciso di cimentarsi nella riproduzione della mappa di gioco per poi stamparla in 3D, rigorosamente in scala.

L’idea è partita dopo l’arrivo della pandemia, con Dom Riccobene bloccato in casa dal lockdown e impossibilitato a proseguire il suo lavoro che ha deciso di concentrarsi sui mondi virtuali ed ha cercato ispirazione in giochi come Grand Theft Auto e Red Dead Redemption.

La prima fase del processo è stata raccogliere i dati della mappa di gioco attraverso uno script creato da lui, che attraverso un tasto di scelta rapida gli ha permesso di rilevare le varie elevazioni dal suolo in un raggio tra i 500 e i 1000 metri attorno al giocatore. Gli ci sono volute più di 100 ore per raccogliere questi dati, indispensabili per creare un modello 3D accurato.

Dopo aver ricostruito digitalmente la mappa l’ha quindi suddivisa in blocchi e poi stampata, con alcuni tasselli che han richiesto solo un’ora di lavorazione mentre altri anche 12 ore, per un totale di circa 125 ore di stampa.

Ogni piastrella è un modello 3D da 800mb. Da lì è stata una questione di tentativi ed errori per riprodurre edifici, terreni e giochi d’acqua in nero. Con l’ulteriore sfida che ogni tassello doveva adattarsi perfettamente a quelli adiacenti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Dom Riccobene (@dom.riccobene)

L’intero progetto, mostrato nei suoi video diventati virali, ha richiesto più di 400 ore di lavoro distribuite su un anno. Nonostante sia stato impegnativo come progetto, Riccobene è rimasto soddisfatto sia dal risultato che dal riscontro ottenuto dai fan, tanto da iniziare a sviluppare allo stesso modo anche la mappa di Red Dead Redemption 2.

Sicuramente quelle dei citati giochi Rockstar Games sono le mappe più famose e giocate al mondo, ma al tempo stesso esistono molti altri giochi in grado di fornire un mondo di gioco riproducibile con la stampa 3D. Chissà se Riccobene non abbia dato il via ad un nuovo trend per tutti gli appassionati di videogame in possesso di una stampante 3D.

22,99€
44,99€
23 nuovi da 21,90€
9 usati da 20,99€
al 6 Settembre 2021 17:56
Amazon.it
26,66€
11 nuovi da 25,90€
4 usati da 29,00€
al 6 Settembre 2021 17:56
Amazon.it
29,00€
11 nuovi da 27,12€
11 usati da 18,00€
al 6 Settembre 2021 17:56
Amazon.it
Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments