Star Wars Galactic Starcruiser: presentata la crociera a tema a “bordo” di una nave stellare

Una crociera di due notti, ma rimanendo a terra, a bordo di un’astronave in cui le storie, i personaggi e gli ambienti di Guerre Stellari ti circondano completamente: questa è Star Wars: Galactic Starcruiser, la nuova esperienza di Star Wars: Galaxy’s Edge.

Dopo l’apertura delle aree a tema situate all’interno dei parchi Disney USA, la Casa di Topolino sta intensificando sempre più l’offerta per gli appassionati del franchise di Star Wars e delle loro famiglie con attrazioni sempre più immersive e coinvolgenti.

Crociere e avventure nella galassia lontana lontana con Star Wars: Galactic Starcruiser

Questa esperienza notturna (in pratica un soggiorno di due notti all’interno di un esclusivo hotel a tema), prima nel suo genere, è stata annunciata da Disney nel 2017 ma è solo oggi che è stata presentata, con gli ospiti che dovranno mettere mani a un bel po’ di crediti per poter essere protagonisti di Star Wars: Galactic Starcruiser.

Il listino prezzi dei biglietti, infatti, non è tutt’altro che economico e due notti a “bordo” sic erto non sono davvero alla portata di tutti:

  • 2400 dollari per 1 adulto;
  • 4800 dollari per 2 adult1;
  • 5300 dollari per 2 adulti + 1 bambino;
  • 6000 dollari per 3 adulti + 1 bambino

Gli ospiti arrivano a un terminal a Orlando, in Florida, dove effettuano il check-in e si imbarcano su una capsula di lancio che li porta a bordo dell’Halcyon, una lussuosa nave da crociera di Star Wars.

L’esperienza simula il volo nello spazio e tutte le “finestre” della nave hanno una vista sulla galassia, come se sistesse navigando effettivamente tra le stelle.

Una volta a bordo, gli ospiti iniziano le loro rispettive avventure, che possono includere lezioni di sabacc, esplorazione del ponte, cene nella sala da pranzo Crown of Corellia, allenamenti con la spade laser e altro ancora.

Sulla nave ci sono i personaggi di Star Wars, inclusi alieni e droidi,  che coinvolgeranno gli ospiti in storie e avventure personalizzate (anche se i passeggeri più pigri possono comunque rinunciare per starsene in santa pace a godersi la crociera)

Sul sito ufficiale dell’attrazione è possibile visualizzare itinerari di esempio ed esplorare gli spazi interni delle navi.

Cosa ne pensate? Sembra fantastico vero? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments