Zack Snyder firma un accordo con Netflix e Army of the Dead 2 entra in produzione

La società di produzione di Zack Snyder, la Stone Quarry Production, che il regista gestisce con la sua partner Deborah Snyder, ha firmato un contratto cinematografico di due anni con Netflix. E come ci si potrebbe aspettare, Army of the Dead 2, il sequel del film zombie approdato poche settimane fa sul servizio di video on demand, rientra in questo accordo (e Snyder ha già iniziato a lavorarci).

Al via lo sviluppo di Army of the Dead 2, dopo la firma di Zack Snyder con Netflix

Durante un’intervista rilasciata a THR, Snyder ha dichiarato: “Il mio obiettivo e la mia speranza sono di portare quanti più contenuti di qualità possibile e farlo su scala gigante. Grandi progetti e grandi film”.

La compagna Deborah Snyder ha aggiunto: “Per noi era così importante trovare una partnership basata sul rispetto reciproco. Il processo creativo funziona meglio quando tutti si fidano l’uno dell’altro e puoi correre rischi ed essere creativo. Noi di solito non andiamo sul sicuro. Il contenuto che creiamo è un po’ più spigoloso. E penso che sia importante avere una buona collaborazione e sentirlo a vicenda. E Netflix ci ha dato molta libertà. Ma hanno anche abbracciato l’idea di provare cose nuove e non necessariamente aspettare un successo prima di andare avanti”.

Scott Stuber di Netflix ha dichiarato: “Conosco Zack e Deb da anni e sono stato fortunato a far parte di Dawn of the Dead, il suo primo film. Da allora ho avuto il privilegio di veder crescere la sua carriera e vedere l’impatto del suo lavoro. Vederlo tornare alle sue radici con Army of the Dead, che ora è uno dei nostri film più popolari, e costruire un mondo con questi personaggi con la prossima serie di anime e Army of Thieves, è incredibile da vedere. Abbiamo solo scalfito la superficie di ciò che deve ancora venire e creare con Zack, Deb, Wes e tutti quelli di Stone Quarry”.

Dave Bautista Zack Snyder Army of the Dead

Oltre al franchise di Army of the Dead, che presto vedrà l’arrivo di un film prequel (non diretto da Snyder però), sappiamo che il regista sta anche sviluppando un film d’avventura di fantascienza intitolato Rebel Moon, basato su un progetto di Star Wars che aveva presentato in passato alla Lucasfilm.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments