Harry Potter: Bonnie Wright non vuole un nuovo film della saga

Bonnie Wright Harry Potter

Mentre i fan di Harry Potter sono ancora in attesa di poter vedere al cinema il terzo capitolo di Animali Fantastici, e vengono incessantemente martellati dai rumor sull’arrivo di una serie TV ambientata nel Wizarding World, c’è chi come Bonnie Wright, un nuovo film, proprio non vorrebbe vederlo mai arrivare sul grande schermo.

Bonnie Wright parla della possibilità di veder realizzato un nuovo film di Harry Potter

Intervistata recentemente da People, Bonnie Wright, l’attrice che ha interpretato Ginny Weasley nella saga cinematografica di Warner Bros, ha spiegato che preferirebbe che un nuovo film della saga di Harry Potter non venisse mai realizzato. Il motivo? Eccolo spiegato dalla sue dichiarazioni:

“Spero che lo tengano così com’è. Penso che sia come una capsula del tempo, e se la apri cambia e tutto sembra un po’ diverso… Di sicuro, mi manca interpretare Ginny, ma mi piace sempre l’idea che sia tutto contenuto in quei sette anni passati a Hogwarts”

Eppure, il richiamo della Scuola di Magia e Stregoneria più famosa del cinema sembra esercitare allo stesso tempo un fascino non indifferente nell’attrice, oggi 30enne:

“Allo stesso tempo, amo così tanto quell’esperienza. E so che la produzione e tutti noi lo faremmo così bene che, qualunque cosa immaginassero, sarebbe fantastico”

Dichiarazioni rilasciate dall’attrice in occasione della riapertura dei Warner Bros. Studios Tour Hollywood in California, recentemente rinnovati per fornire una nuova “esperienza magica” ai fan di Harry Potter.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

(Immagini di WARNER BROS. STUDIO TOUR HOLLYWOOD)