My Hero Academia 5: trailer, sigle e key visual della seconda parte di stagione

my hero academia 5

La seconda parte di My Hero Academia 5, episodi che debutteranno la prossima settimana, si è da poco mostrata con un nuovo trailer, nuove sigle e un’inedita key visual.

Il sito web ufficiale della serie anime ha pubblicato il nuovo materiale promozionale della seconda metà della quinta stagione che adatta l’arco narrativo “Internship at Endeavour’s Agency” del manga di Kōhei Horikoshi.

Nuovo trailer per My Hero Academia

Nel video, visibile qui di seguito, sono presenti anche le nuove sigle: MAN WITH A MISSION (Vinland Saga, The Seven Deadly Sins, Log Horizon, Golden Kamuy) eseguirà la nuova sigla di apertura “Merry-Go-Round”, mentre “Uso ja nai” (Not a Lie) è cantata da Soushi Sakiyama (2.43: Seiin High School Boys Volleyball Team).

My Hero Academia 5 ha debuttato in Giappone su YTV e NTV a partire dal 27 marzo 2021, mentre la seconda parte arriverà il prossimo 26 giugno.

Dettagli della quinta stagione di My Hero Academia

Prodotta da Studio Bones  per Tohei Animation, My Hero Academia 5 riprenderà la narrazione da dove si è conclusa la stagione 4, con il nuovo arco narrativo che vedrà la contrapposizione della Classe 1-A contro la Classe 1-B del Liceo Yuuei in un test che deciderà il futuro della loro vita scolastica.

Kenji Nagasaki e Masahiro Mukai tornano anche in questa nuova stagione a guidare l’anime, seguendo gli script firmati da Yousuke Kuroda che sta nuovamente supervisionando le sceneggiature della serie. Yoshihiko Umakoshi e il precedente assistente disegnatore Hitomi Odashima sono i character designer, mentre Yuki Hayashi sta di nuovo componendo le musiche della serie.

ll manga di My Hero Academia

Kohei Horikoshi ha lanciato la serie di My Hero Academia (Boku no hīrō akademia) sulla rivista Weekly Shonen Jump di Shueisha nel luglio 2014, manga che in Italia è pubblicato da Edizioni Star Comics.

Trama

A causa di una mutazione genetica del mignolo del piede, il genere umano può sviluppare dei superpoteri.

Tali speciali capacità, denominate “quirk” si manifestano per la prima volta all’età di quattro anni, con la maggioranza della popolazione che ‘ottiene’ tali superpoteri e che hanno consentito lo sviluppo di una nuova categoria di persone: gli eroi, i quali combattono contro villain che seminano il terrore nel mondo.

Izuku Midoriya, studente delle scuole medie che ammira spassionatamente gli hero e soprattutto All Might,  il loro più celebre rappresentate, sogna di diventare anche lui un supereroe nonostante sia nato senza Quirk. Questa condizione lo porta a essere schernito dai suoi coetanei e compagni di scuola, in primis l’altezzoso Bakugo, che lo chiamano Deku. Izuku però è un tipo che non si arrende e, un giorno, attira l’attenzione proprio di All Might stesso, il quale deciderà di donargli il suo Quirk perché ritiene il coraggioso ragazzo degno di diventare un vero hero!

fonte