Giappone: durante la pandemia un’ambulanza zombie consegnerà “l’horror a domicilio”

Durante la pandemia i servizi d’asporto hanno spopolato un po’ ovunque, allargando l’offerta ben oltre alle semplici consegne di pizza e sushi. In Giappone, però, la cosa è sfociata in qualcosa di decisamente di più folle (ovviamente), con un’ambulanza zombie che presto consegnerà a domicilio delle esperienze horror d’asporto.

Con la chiusura di locali a tema, escape room e parchi tematici, e con la terra del Sol Levante che si trova ancora in grande difficoltà a poche settimane dall’inizio dei Giochi Olimpici di Tokyo, l’azienda Kowagarasetai (Scaring Corps) ha infatti deciso di realizzare un’esperienza horror simile a quella che potreste provare in una casa degli orrori, consegnandola però direttamente sotto casa vostra (a patto che abitiate in uno dei 23 quartieri principali di Tokyo).

In Giappone arriva l’horror d’asporto con un’ambulanza zombie

L’esperienza consiste in un’ambulanza dall’aspetto davvero poco rassicurante, ricoperta di sangue e con all’interno uno staff di zombie che intratterrà i suoi ospiti nel rispetto delle normative anti-covid applicate nel paese.

L’interno dell’ambulanza, buio e spaventoso, è allestito con apparecchiature mediche appese al tetto del veicolo, lenzuola macchiate che coprono “qualcosa” e… l’ho già detto che è ricoperta di sangue?

https://twitter.com/kowagarasetai/status/1394575637600370692

L’interno del veicolo contiene un sistema di casse di ultima generazione che, sfruttando una tecnologia simile al Dolby Atmos, permette di riprodurre suoni in ogni direzione che sembreranno provenire a pochi centimetri da noi.

La “Screambulance” potrà essere ordinata a domicilio per uso esclusivo del nostro gruppo (noi e fino a cinque amici) e, nonostante l’aspetto sporco e poco rassicurante, il veicolo viene in realtà consegnato completamente igienizzato e ventilato dopo ogni utilizzo dal “team horror d’élite” dell’azienda.

Purtroppo (?), la terrificante esperienza durerà solamente 15 minuti e potrà essere prenotata a partire dal prossimo 1 luglio al prezzo di circa 80 € a gruppo.

Fonte