Death Note: il sequel del film sarà più fedele al manga

Death Note

Come sappiamo ormai da tempo, Gregg Russo si trova ora impegnato nella stesura della sceneggiatura del nuovo film di Death Note, annunciato ormai più di tre anni fa, nonché sequel della criticata pellicola Netflix che, tuttavia, è stata vista da milioni di appassionati del manga ideato e scritto da Tsugumi Ōba e illustrato da Takeshi Obata.

E proprio del manga ha voluto parlare Russo in una recente intervista, dove ha spiegato che sarà utilizzato maggiormente come traccia per il nuovo film.

Lo sceneggiatore di Death Note 2 promette che il film sarà più fedele al manga

“Adoro il manga di Death Note e credo sia uno dei migliori mai scritti. Non ho avuto alcun ruolo nella realizzazione del primo film di Death Note, ma sono salito a bordo del sequel con un punto di vista molto specifico” ha dichiarato Russo. “Il motivo è che volevo basarmi sul materiale originale, e su quello che lo ha reso così grandioso. La mia speranza è che presto arrivino ulteriori informazioni ma sappiamo che sarà… diciamo che non sarà esattamente quello che vi aspettate (e lo dico in senso buono).”

Death Note Netflix

La nostra speranza è che Netflix, grazie alla guida di Russo, non commetta lo stesso errore fatto con il primo film, criticato non solo dagli utenti della piattaforma di video on demand, ma anche da critica e dagli stessi autori del manga (potete dare uno sguardo anche alla nostra recensione, nel caso ve la foste persa).

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti