Ingenuity, domani il drone di Perseverance effettuerà il primo volo su Marte

ingenuity drone marte perseverance

L’agenzia spaziale statunitense ha annunciato che nella giornata di domani Ingenuity, il mini drone-elicottero arrivato qualche settimana fa su Marte insieme al rover Perseverance, effettuerà il primo test di volo sul pianeta rosso.

Se il test avrà successo, si tratterà del primo oggetto in volo controllato al di sopra della superficie di un altro corpo celeste, una nuova pietra miliare della conquista dello spazio, da aggiungere alla già ampia bacheca della NASA.

Ingenuity è pronto per il primo volo su Marte

Ingenuity è il primo tentativo umano di effettuare un volo controllato su di un altro corpo celeste. Nonostante siano passati oltre 50 anni dallo sbarco sulla Luna, sul nostro satellite un’impresa simile non si sarebbe nemmeno potuta tentare, essendo praticamente privo di atmosfera.

A dire il vero, anche il volo su Marte non si tratta di una cosa da poco. Infatti, sebbene sul pianeta rosso la gravità sia appena il 40% di quella terrestre, l’atmosfera in superficie è molto rarefatta e ha una densità che è circa un centesimo di quella terrestre. Questo crea notevoli problemi a tutti quegli oggetti che sfruttano la portanza (cioè la spinta verso l’alto) per librarsi in volo.

Per questi motivi Ingenuity non è stato dotato di strumenti utili alla ricerca scientifica, se non quelli che possono fornirci dati proprio sul primo volo su Marte.

Il Mars Helicopter Scout ha un peso di 1,8 kg (sulla Terra), due rotori da 1,2 metri che gireranno a circa 3000 giri al minuto (10 volte la velocità di un elicottero normale) e un portafortuna: Ingenuity trasporta infatti un piccolo pezzo del primo aereo, costruito e fatto volare dai fratelli Wright nel 1903. Un po’ come dire che sappiamo dove stiamo andando, ma non vogliamo dimenticarci da dove veniamo.

Nella giornata di domani, lunedì 19 Aprile, sarà possibile seguire l’evento tramite i canali social o le conferenze stampa della NASA, che sarà ripreso in loco e ritrasmesso a noi dal rover Perseverance.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti