Coraline: Neil Gaiman spiega perché non c’è ancora un sequel

Coraline e la Porta Magica

È passato qualche anno da quando abbiamo sentito i primi rumor sull’arrivo di un possibile sequel di Coraline, l’adattamento in stop motion del romanzo di Neil Gaiman realizzato da Laika (ora al lavoro sul suo primo film in live action).

Ora, a distanza di più di tre anni da quei rumor, pare evidente che un nuovo film non sia in arrivo, così come il romanzo dal quale dovrebbe essere tratto.

Neil Gaiman spiega perché un sequel di Coraline ancora non esiste

A spiegare il motivo per cui non abbiamo visto ancora un sequel di Coraline e la Porta Magica è stato lo stesso Neil Gaiman che, attraverso il suo profilo Twitter ufficiale, rispondendo ad un fan desideroso di leggere un nuovo romanzo ambientato in quell’universo, ha spiegato perché Coraline 2 non è all’orizzonte.

“Sto aspettando che arrivi una storia di Coraline che sia buona o migliore della precedente” ha scritto Gaiman in risposta ad un utente che chiedeva l’arrivo del sequel. “Non ha senso realizzare qualcosa di minore rispetto al primo libro o al film.”

Ecco il post originale:

Insomma, sembra che per poter vedere un sequel della storia che ha appassionato milioni di lettori, e ci ha tenuti incollati alla poltrona grazie all’ottimo adattamento realizzato da Laika, dovremo attendere ancora a lungo.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
re main anime pallanuoto studio mappa
Re-Main, l’anime sulla pallanuoto, si mostra con il primo trailer