Cile: la parlamentare famosa per la Naruto Run è in testa nei sondaggi per la presidenza

Pamela Jiles, parlamentare cilena appassionata di anime e fan di Naruto, è risultata prima in un sondaggio d’opinione per l’eventuale candidatura alla presidenza del paese sudamericano.

Pamela Jiles verso la presidenza del Cile a passo di Naruto run?

La Jiles era salita agli onori delle cronache quando, nel luglio del 2020, per festeggiare l’approvazione di un pacchetto di misure che prevedevano aiuti di emergenza per il Covid-19, si era esibita nella Naruto run tra gli scranni del parlamento del Cile.

Ex giornalista e membro della coalizione di partiti di sinistra del Broad Front, Pamela ha conquistato il 18% delle preferenze dell’indagine commissionata dal Centro strategico latino-americano per la geopolitica (CELAG). Il sondaggio, effettuato interpellando telefonicamente 2007 persone attraverso il sistema CATI a livello nazionale, ha visto la parlamentare precedere Daniel Jadue (16%) e Joaquín Lavín (13%), mentre l’attuale presidente Sebastián Piñera ha ricevuto un indice di gradimento negativo di oltre il 70%.

Come riportato da ANN, la Naruto run della politica cilena è solo l’ultima riprova della passione della Jiles per l’opera di Masashi Kishimoto e per i manga / anime in generale, tanto che la parlamentare è nota con il soprannome di “Hokage cileno”.

Chissà che cosa potrebbe fare l’intrepida Hokage Pamela se venisse eletta alla presidenza del  Villaggio della F…, emmm, scusate, del paese sudamericano.

La Naruto run è la corsa tipica dei protagonisti di Naruto e, in generale, dei ninja (chiamata Ninja hashiri) che si lanciano a tutta velocità con il busto proteso in avanti e le braccia distese all’indietro.