Carnegie: su Kickstarter arriva il gioco ispirato al filantropo scozzese

carnegie gioco da tavolo boardgame

Carnegie, il nuovo gioco da tavolo strategico progettato da Xavier Georges (Carson City, Troyes) e illustrato da Ian O’Toole (Clinic, On Mars) è approdato con successo su Kickstarter.

Il gioco è ispirato ad Andrew Carnegie, benefattore e filantropo scozzese, ed è già un successo su Kickstarter

Carnegie Deluxe Edition, ora su Kickstarter a questo indirizzo, è un gioco da tavolo economico per 1 – 4 giocatori, dai 12 anni in su, piuttosto complesso e che ci catapulterà, per oltre 2 ore, nell’America a cavallo fra il XIX e il XX secolo.

Durante il gioco recluteremo e gestiremo dipendenti, espanderemo la nostra attività, investiremo in proprietà immobiliari, produrremo e venderemo beni e creeremo catene di trasporto negli Stati Uniti, incontrando anche personalità importanti dell’epoca.

Il gioco si svolge in 20 round; i giocatori svolgono un turno per ciascun round. A ogni turno, il giocatore attivo sceglie una delle quattro azioni, che gli altri giocatori possono copiare.

L’obiettivo del gioco è costruire la compagnia più prestigiosa, simboleggiata dai punti vittoria, ma con un occhio alla filantropia.

Infatti la cosa che differenza Carnegie dai classici giochi economici è data dal fatto che potremo diventare anche degli illustri benefattori, contribuendo rendere grande il nostro paese (gli USA in questo caso) con i fatti e la generosità!

Carnegie ha già sfondato l’obiettivo minimo fissato per il suo finanziamento su Kickstarter, superando ampiamente il muro dei 180.000 euro di raccolta grazie agli oltre 2.300 backer che già hanno sostenuto il progetto che, fra l’altro, sarà tradotto in ben 11 lingue, fra cui anche l’italiano!

Carnegie kickstarter

Se pensate di finanziarlo vi interesserà sapere anche che l’edizione originale del gioco è curata da Quined Games, mentre quella italiana da Tesla, il pledge minimo è di 65 Euro e che la consegna è prevista per settembre 2021.

Chi era Andrew Carnegie il filantropo che ha ispirato il nuovo Kickstarter di Xavier Georges?

Andrew Carnegie era un imprenditore e filantropo di fine ‘800, nato in Scozia nel 1835 ed emigrato negli Stati Uniti nel 1848. Sebbene abbia iniziato la sua carriera come telegrafista, il suo ruolo come uno dei principali attori nell’ascesa dell’industria siderurgica degli Stati Uniti lo ha reso uno degli uomini più ricchi del mondo, nonché un’icona del sogno americano.

Andrew Carnegie era anche un benefattore e filantropo; Alla sua morte nel 1919, più di 350 milioni di dollari della sua ricchezza furono lasciati in eredità a varie fondazioni, con altri 30 milioni di dollari andati a varie associazioni di beneficenza. Le sue dotazioni hanno creato quasi 2.500 biblioteche pubbliche gratuite che portano il suo nome: le Biblioteche Carnegie.

Ora che conoscete anche la sua storia, siete pronti anche voi a finanziare il gioco, come Carnegie ha finanziato la cultura ai suoi tempi? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Tiny Epic Dungeons
Tiny Epic Dungeons, avviata la campagna su Kickstarter