Ghostbusters Afterlife: la data di uscita slitta alla fine del 2021

Quando Morbius ha visto slittare la sua data di uscita ad ottobre, ci avevano avvisato: sarebbe stato solamente il primo di una lunga lista di film ad essere rimandati nuovamente a causa della pandemia. E così è stato, con i fan di Ghostbusters che, oggi, si sono svegliati scoprendo che la data di uscita di Ghostbusters Afterlife è stata nuovamente rimandata, alla fine del 2021.

Sony Pictures ha ufficialmente rimandato la premiére del nuovo film degli Acchiapafantasmi, che ora uscirà nelle sale l’11 novembre 2021. Insieme all’annuncio, come magra consolazione, è stato però mostrato in anteprima un fantasma che apparirà nella pellicola di Jason Reitman.

Si tratta del “Muncher”, un fantasma che molti credono prenderà simbolicamente il posto di Slimer nel franchise, essendo apparso a sorpresa in una puntata di “MasterChef Junior” in Spagna, nonché affiancato proprio a Slimer in un post promozionale del profilo Twitter ufficiale dei Ghostbusters:

Qui sotto, invece, uno spezzone della puntata di Masterchef Junior in cui appare il fantasma:

Trama, dettagli e data di uscita di Ghostbusters Afterlife

Arrivati in una piccola città, una madre single e i suoi due figli iniziano a scoprire la loro connessione con gli Acchiappafantasmi originali e la segreta eredità lasciata dal nonno.

Protagonisti del film saranno Mckenna Grace e Finn Wolfhard, i due fratelli figli di Carrie Coon ai quali si uniranno Paul Rudd, Bill Murray, Sigourney Weaver e Dan Aykroyd, di ritorno nel franchise in alcuni piccoli ruoli.

Ghostbusters: Afterlife è scritto da Jason Reitman e Gil Kenan, con il primo che è anche regista del film prodotto dal padre Ivan Reitman.

La data di uscita di Ghostbusters Afterlife è stata fissata per l’11 novembre 2021.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: CB

...e questo?
Fast Furious 9 vin diesel
Fast & Furious 9: The Fast Saga e Minions 2: Come Gru diventa cattivissimo, hanno una nuova data di uscita