banner justnerd desktop 2

banner justnerd mobile 1

I 9 giganti mutaforma: chi sono i titani più forti de L’Attacco dei Giganti?

attacco dei giganti

Il debutto odierno de L’Attacco dei Giganti 4 segna l’inizio della conclusione dell’anime basato sul manga di Hajime Isayama, una stagione finale (forse) che svelerà gli ultimi misteri sui giganti e, soprattutto, sui titani mutaforma, le creature più forti del franchise.

Coloro che hanno letto il manga saranno già a conoscenza di questi 9 giganti speciali che sono molto differenti da tutti gli altri e che presentato, ognuno, caratteristiche e storie diverse, tanto che proprio gli episodi conclusivi della serie anime si concentreranno su questi particolari personaggi.

Scopriamo chi sono e a chi appartengono i poteri speciali dei 9 giganti mutaforma, i titani più forti de L’Attacco dei Giganti

A differenza dei giganti normali, i giganti mutaforma sono esseri umani dotati del potere di trasformarsi in titani a loro piacimento conservando coscienza e intelligenza.

In generale hanno corpi regolari e senza deformazioni eccessive che possano limitarne movimenti o abilità che ostacolino le proprie capacità. Questo particolare potere deriva loro da Ymir Fritz, Il cosiddetto Gigante Progenitore o “Coordinata”, potere che può essere ereditato e passato a persone diverse. Il “passaggio di poteri” avviene quando un gigante mangia un umano in grado di trasformarsi in titano.

Nel corso dei secoli i poteri di questi 9 giganti speciali sono passati attraverso i membri della famiglia reale di Eldia, poi tra le famiglie della nobiltà eldiana e, successivamente, nell’esercito di Marley. Coloro che ereditano il potere di trasformarsi in gigante vanno incontro a una vita limitata, dato che sono destinati a morire 13 anni dopo la loro prima trasformazione.

Ma non dilunghiamoci troppo sui dettagli della loro origine e scopriamo chi sono i giganti mutaforma de L’Attacco dei Giganti e a chi appartiene, attualmente, il loro rispettivo potere.

Gigante Progenitore

gigante progenitore attacco dei giganti

Il Gigante Progenitore (Shiso no Kyojin) è il titano che ha dato origine a tutto, tramandando il suo potere di generazione in generazione nella famiglia reale eldiana.

Questo gigante ha una forte influenza sugli altri titani, potendone controllare pensieri e ricordi, oltre a essere capace di trasformare in giganti chiunque voglia. Tuttavia per esercitare questo immenso potere è necessario avere sangue reale.

Ymir Fritz è stato il primo umano a ricevere questo potere, rendendola la vera fondatrice di tutti i Titani. Secondo i rapporti di Grisha Jeager, Ymir ha utilizzato questo potere a vantaggio del suo popolo, aiutando i suoi sudditi nella coltivazione di terre difficili e costruendo con facilità infrastrutture importanti come strade e ponti.

Il potere è passato in diverse mani dopo quelle di Ymir: Karl Fritz, Rod Reiss, Uri Reiss, Frieda Reiss, Grisha Jaeger e Eren Jaeger, quest’ultimo attuale possessore del Gigante Progenitore.

Gigante d’Attacco

gigante attacco dei giganti

Il Gigante d’Attacco (Shingeki no Kyojin) è il gigante da combattimento. Alto circa 15 metri è caratterizzato da un corpo muscoloso, agile e dalla inaudita resistenza.

Perfetto per gli scontri corpo a corpo, è la prima forma titanica di Eren Jaeger e ha la particolare abilità di vedere i ricordi di coloro che hanno portato questo potere prima di lui, potendo così modificare il passato e il futuro. Inoltre, il Gigante d’Attacco ha un solo obiettivo: combattere comunque e sempre per la libertà.

Gigante Colossale

gigante colossale attacco dei giganti

Il Gigante Colossale (Cho Ogata Kyojin) è l’icona stessa del manga e dell’anime, grazie al suo particolare aspetto con muscoli e tendini esposti.

È alto 60 metri ed è colui che da inizio alla storia quando abbatte senza difficoltà il Wall Maria. A causa della sua enorme stazza è sempre avvolto dal vapore generato da suo corpo, vapore che può aumentare a piacimento usandolo come arma e come “scudo”. Tuttavia questa sua capacità difensiva lo indebolisce, rendendolo vulnerabile e ancora più lento del normale.

Nonostante il suo nome, non è il gigante più alto di tutti, primato che spetta a Rod Reiss quando si trasforma in un titano anomalo di 120 metri che, però, non riesce nemmeno a stare in piedi.

Inizialmente posseduto da Berthold Huber, spia di Marley infiltrata dentro l’Armata Ricognitiva, adesso il colossale è nelle mani di Armin Arlert che ha divorato Berthold alla fine della battaglia per il distretto di Shiganshina, atto reso necessario per poter sopravvivere alle ferite riportate in battaglia.

Una curiosità riguardante questo titano è il suo aspetto da quando è passato nelle mani di Armin: il Colossale ha infatti un’espressione triste ed è senza orecchie, quasi a rappresentare il dolore e il dispiacere di Armin dovuto alle morti innocenti che sarà costretto a causare ogni volta che si trasforma, vittime delle quali non vuole nemmeno ascoltare le grida.

Gigante Corazzato

gigante corazzato attacco dei giganti

In possesso di Reiner Braun, anch’esso spia di Marley infiltrata sull’isola di Paradis, è alto 15 metri e riesce a indurire la parte esterna del proprio corpo trasformandola in una durissima corazza. Questa protezione può essere creata e ricreata a piacimento in vari punti del corpo, rendendo il Corazzato pericoloso nel corpo a corpo dato che può sferrare violenti e durissimi pugni “corazzati”. Tuttavia è più lento e meno forte del Gigante d’Attacco. Potendo indurire anche la nuca è quasi invulnerabile, anche se alcuni attacchi subiti dagli umani sono riusciti a perforare la sua corazza. Il Gigante Corazzato (Yoroi no Kyojin) partecipa insieme al Colossale all’attacco, e successiva caduta, del Wall Maria.

Gigante Femmina

gigante femmina attacco dei giganti

Veloce, agilissimo e resistente, il Gigante Femmina (Megata no Kyojin) è uno dei titani mutaforma più forti e pericolosi ed è alto 14 metri.

Abile nei combattimenti ravvicinati, può richiamare con le sue urla i giganti puri anche se poi non riesce a controllarli. Inoltre può indurire parti del suo corpo ed entrare in uno stato di cristallizzazione, tecnica che utilizza Annie Leonhart, spia di Marley in possesso del Gigante Femmina, quando si rinchiude in un bozzolo di cristallo dopo essere stata catturata da Eren e Mikasa.

Gigante Bestia

gigante bestia attacco dei giganti

Alto 17 metri, questo gigante mutaforma assomiglia a un scimmione con braccia lunghe e gambe relativamente corte. È l’unico gigante coperto da una pelliccia ed è il solo a saper parlare insieme al Gigante Carro.

Intelligentissimo, è in grado di lanciare oggetti a grande distanza e con grande precisione e può trasformare le persone in giganti puri che gli obbediscono quando grida per richiamarli. Può anche indurire la propria pelle per difendersi, anche se riesce a farlo con lentezza. Il Gigante Bestia (Kemono no Kyojin) è in possesso di Zeke Yeager, fratellastro di Eren (è il primogenito di Grisha), nonché uno dei comandanti dell’esercito di Marley.

Gigante Mascella

gigante mascella

Il Gigante Mascella (Agito no Kyojin), tra i più piccoli di questi giganti speciali, è alto 5 metri e viene inviato sull’Isola Paradis insieme a Reiner, Berthold e Annie per recuperare la Coordinata. Il più abile e veloce dei giganti mutaforma, ha potentissimi denti e artigli con i quali squarcia e distrugge con facilità. Nella prima parte dell’anime / manga è posseduto da Ymir che riceve il potere da Marcel Galliard il quale si fa divorare all’inizio della storia per salvare Reiner. L’ultimo, in ordine di tempo, a possedere il potere del Gigante Mascella è il soldato Falco Grice.

Gigante Carro

gigante carro

Il Gigante Carro è alto 4 m ed è il più bizzarro dei giganti mutaforma de L’Attacco dei Giganti perché non ha una posizione eretta e cammina a quattro zampe. È un gigante che può far durare la sua trasformazione per lungo tempo, anche dei mesi e come abilità ha soltanto la velocità. Tuttavia la sua particolare andatura quadrupede gli permette di essere utilizzato come un carro armato vivente visto che l’esercito di Marley l’ha munito di cannoni che possono essere montati sulla sua schiena su una speciale piattaforma/bunker. A differenza degli altri giganti ha capacità rigenerative molto scarse ed è assai vulnerabile.

Attualmente il potere del Gigante Carro o Gigante Trasportatore è nelle mani della soldatessa Pieck Finger di Marley, la quale spesso continua a camminare a quattro zampe anche quando ritorna umana.

Gigante Martello

gigante martello

Il Gigante Martello, alto 15 metri, è un titano dalla forma particolare che riesce a modificare a piacimento la sua pelle, indurendola e trasformandola in lance, spade, fruste, archi e martelli, la sua arma principale.

Tuttavia questa abilità richiede molta energia e la creazione di armi riduce sensibilmente la sua forza e la sua resistenza. È uno dei nove giganti originali che possiede il potere della creazione e, attualmente, è detenuto da Eren Jaeger dopo che questi ha divorato la sorella di Willy Tyber.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2

Il Negozio delle Necessita Desktop ads