Batman: asta record da 1,5 milioni di dollari per il primo fumetto del Crociato Incappucciato

Gli albi a fumetti più importanti della storia della nona arte stanno diventando dei veri e propri beni rifugio, con valori di vendita che ormai non è raro raggiungano e superino i sei zeri, come accaduto recentemente per il primo fumetto di Batman, l’esordio assoluto del Crociato Incappucciato.

Nei giorni scorsi, infatti, una rara copia di Detective Comics #27 del 1939, numero della rivista a fumetti che contiene la prima apparizione del supereroe di Gotham City, è stata venduta all’asta per 1,5 milioni di dollari (circa 1,26 milioni di euro). Siamo di fronte a una cifra record, la somma più alta mai pagata per un albo del personaggio creato da Bob Kane e Bill Finger.

Il primo fumetto di Batman, una copia di Detective Comics #27 del 1939, è stato venduto all’asta al prezzo record di 1,5 milioni di dollari

Questo numero di Detective Comics ha un valore incommensurabile per i collezionisti, paragonabile soltanto al famoso “Action Comics #1” del 1938 con il debutto di Superman, il più grande di tutti i supereroi.

Il record assoluto appartiene proprio a quest’ultimo albo, venduto nel 2014 a 3,2 milioni di dollari (circa 2,7 milioni di euro), mentre il precedente primato relativo a un fumetto di Batman appartiene sempre a una copia di “Detective Comics 27” che nel 2010 fu battuto all’asta per  1.075.000 dollari sempre da Heritage Auctions, la casa d’aste protagonista della vendita di cui sopra.

Bisogna dire che tra Superman e Batman, i fumetti dei supereroi DC Comics della Golden Age, hanno un valore che supera comunque quello di analoghe edizioni aventi come protagonisti i supereroi concorrenti della Marvel. Dalle parti della Casa delle Idee è invece Amazing Fantsy #15, con la prima apparizione di Spider-Man ad essere in vetta alla classifica con 1,2 milioni di dollari, precedendo il primo numero di Captain America venduto a 915.000 dollari nel 2019.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
heroes reborn
Heroes Reborn: e se gli Avengers non fossero mai esistiti? Ecco il trailer della nuova miniserie Marvel