Tomb Raider: il nuovo film nel 2021? Alicia Vikander lo spera

Tomb Raider

Dopo aver prestato il volto alla nuova Lara Croft nel 2018, Alicia Vikander spera di poter tornare presto nei panni dell’avventuriera nel nuovo film di Tomb Raider, possibilmente nel 2021.

Slittano i lavori su Tomb Raider 2, con Alicia Vikander che, senza averne la certezza, spera potranno riprendere nel 2021

Da tempo sappiamo che è stato pianificato un sequel di Tomb Raider, che dovrebbe essere diretto da Ben Wheatley basandosi su una sceneggiatura scritta da Amy Jump, ma la produzione sembra non aver ancora lasciato gli uffici della Warner Bros.

tomb raider cover

L’attrice è così tornata a parlarne in occasione di un’intervista a Good Morning America, spiegando che le riprese erano in realtà già state pianificate per quest’anno, finché il COVID-19 non si è messo di mezzo.

Ecco le sue parole:

Il piano era quello di iniziare a girare quest’anno. Ovviamente tutto è cambiato a causa della pandemia da COVID-19. Le cose sono molto diverse al momento. Per ora ne stiamo discutendo, quindi spero di poter iniziare a girare l’anno prossimo.”

La Vikander è rimasta particolarmente affezionata al personaggio di Lara, riproposta in una versione inedita e rivisitata grazie alla nuova trilogia di videogiochi pubblicata da Square Enix. Il primo film che l’ha vista nei panni di Lara, costato solamente 94 milioni di dollari, ha saputo raccogliere al botteghino mondiale oltre 274 milioni di dollari; offrendo così la speranza ai fan di aver assistito solamente alla prima pellicola di un potenziale nuovo franchise.

Ora ci si chiede, sarà davvero così? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
robert pattinson The Batman
The Batman: Superman e Wonder Woman sul set del film di Matt Reeves