Grazie al deepfake Solo: A Star Wars Story con Harrison Ford diventa il film più bello di Guerre Stellari

Solo: A Star Wars Story deepfake

Solo: A Star Wars Story è stato aspramente criticato (secondo il mio modesto parere a torto) e l’insuccesso derivante dal flop al botteghino ha ancor più squalificato un film che i fan più ortodossi non hanno mai visto di buon occhio, soprattutto perché andava a intaccare (in qualche modo) la storia e il mito di un personaggio come l’Han Solo di Harrison Ford.

Siete pronti a essere stupiti da Harrison Ford che diventa incredibile protagonista di Solo: A Star Wars Story grazie al deepfake?

Alden Ehrenreich che forzatamente e ingiustamente paragonato proprio ad Harrison Ford era stato bersaglio di critiche circa le sue capacità attoriali, ha fatto davvero del suo meglio per rappresentare il giovane contrabbandiere, ma un video deepfake realizzato da Paperface in cui la faccia dell’attore viene sostituita con quella di Ford, trasforma una pellicola tanto denigrata nel miglior film di Star Wars.

Potete ammirare il video qui di seguito e slogarvi la mascella per come questa tecnologia abbia raggiunto livelli di qualità tecnica incredibile, tanto che ci si chiede se ancora valga la pena di fare dei casting per i vari prequel e sequel quando si può “appiccicare” un volto indimenticabile sulla faccia di qualcun altro.

In questo caso, però, pur con qualche effetto ringiovanente, l’Harrison Ford che vediamo è quello dei primi film della saga di Guerre Stellari e l’effetto nostalgia è praticamente assicurato, soprattutto sul finire del video in cui Han Solo è insieme a un suo vecchio amico, anch’esso oggetto di questo deepfake che gioca con i nostri sentimenti… dopotutto Han è sempre quello che spara per primo, soprattutto se deve colpire al cuore!

Allora, cosa ne pensate di questo video deepfake di Solo: A Star Wars Story? Credete che con Harrison Ford nei panni del giovane Han Solo tutto sarebbe potuto essere diverso? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Fonte: Nerdbot