Kick-Ass 3: il film sarà realizzato? Ecco cosa sappiamo

Kick-Ass

Il primo film del franchise di Kick-Ass diretto da Matthew Vaughn è stato un enorme successo, tanto da garantirgli pochi anni dopo l’arrivo di un sequel ma, ora, i fan del supereroe in muta da sub si chiedono se vedranno mai realizzato un Kick-Ass 3.

La storia di Kick-Ass

Tratta dalla saga a fumetti di Mark Millar intitolata a Kick-Ass e Hit-Girl, la prima pellicola ha raccontato la storia di Dave, un liceale un po’ nerd che un giorno decide di diventare un supereroe ispirandosi ai fumetti che legge da sempre. Il problema? Fare il supereroe senza superpoteri, nella vita reale non sembra essere una buona idea.

Il suo debutto nel mondo dei supereroi è disastroso ma, dopo un incidente, Dave viene operato e le sue terminazioni nervose non avvertono più alcun dolore; non proprio un “superpotere” ma è già un inizio. Quando la sua strada incrocia quella di Hit-Girl e Big Daddy, padre e figlia dotati di indubbie abilità in combattimento, i tre si uniscono per catturare il boss del crimine Frank D’Amico e il figlio, il supercattivo Red Mist.

Una trama divertente, avvincente e piena di azione, in cui è facile immedesimarsi perché piena di persone comuni che vorrebbero essere supereroi (o supercattivi) in una realtà in cui i superpoteri non esistono. Una formula vincente insomma, che ha garantito al primo film quasi 100 milioni di dollari al botteghino a fronte di un budget di soli 30 milioni.

Se a questo aggiungiamo il fatto che la saga a fumetti di Kick-Ass è stata ideata come fosse proprio una trilogia (se voleste leggere la storia di Kick-Ass 3 potete farlo acquistando il relativo, e bellissimo, albo a fumetti), è naturale chiedersi: “perché non hanno realizzato Kick-Ass 3?

Mark Millar

Il problema di Kick-Ass 3? Kick-Ass 2

Come dicevamo, mentre il primo film della saga ha ottenuto un riconoscimento globale dalla critica, dal pubblico e dal box office, il secondo film, Kick-Ass 2, è stato un mezzo flop.

Capace di raccogliere “solamente” 60 milioni di dollari al botteghino (il budget era di 28 milioni questa volta), Kick-Ass 2 ha diviso critica e pubblico, mettendo in dubbio la realizzazione di un terzo capitolo della saga. A nulla è valso il fatto che Quentin Tarantino, il cui stile è spesso richiamato nei due film, lo avesse inserito nel 2013 tra i suoi 10 film preferiti dell’anno.

La decisione di fare o meno Kick-Ass 3 sembrava quindi sempre più complicata, anche se c’è stato un tempo in cui i piani per realizzarlo erano già pronti.

Kick-Ass

In un’intervista rilasciata a Yahoo! Movies, Mark Miller rivelò infatti che si stava preparando per Kick-Ass 3, che sarebbe stato il capitolo conclusivo della saga cinematografica:

“L’avevo sempre pianificato come tre libri e tre film … ho quasi finito il libro. Finirò tra circa una o due settimane, e questa sarà la fine.”

Il fumetto è arrivato nelle librerie. Il film no.

Kick-Ass 3 si farà? Forse sì, forse no

A distanza di 7 anni dall’uscita dell’ultimo film della saga sembrerebbe improbabile il ritorno di Kick-Ass e Hit-Girl sul grande schermo eppure, nel mese di giugno del 2018, in occasione di un’intervista con Empire, Matthew Vaughn ha rivelato la volontà di realizzare non una ma più pellicole follow-up di Kick-Ass.

Oltre al sequel di Kick-Ass 2 (in realtà pare che si voglia fare più un reboot della saga), tra i piani del regista ci sarebbe anche quella di realizzare un prequel con Hit-Girl, in cui avremmo nuovamente visto in azione Mindy Macready (e un fumetto spin-off esiste già dal 2015).

Chloë Grace Moretz Hit Girl

Leggi anche: la recensione del gioco da tavolo di Kick-Ass!

Tuttavia, un mese dopo le sue dichiarazioni, Chloë Grace Moretz, che interpreta Hit-Girl nel franchise cinematografico) ha spiegato di non essere interessata a riprendere il ruolo di Mindy negli annunciati follow-up. Senza mezzi termini, l’attrice ha dichiarato di non esser stata contenta di come è stato gestito il sequel di Kick-Ass e che, se mai venisse realizzato un Kick-Ass 3, lei non ci sarà.

“Non penso che ci sarà un Kick-Ass 3, almeno non con Hit-Girl.”

Una data di uscita di Kick-Ass 3?

Dal 2018 non ci sono stati più aggiornamenti ufficiali riguardo la possibile uscita di Kick-Ass 3. Molti rumor si sono tuttavia avvicendati in questi ultimi due anni, con qualcuno che, esprimendo il suo amore per il franchise, ha paventato la possibilità che Kick-Ass 3 possa approdare prima o poi su Netflix (grazie anche all’accordo con Millarworld).

Millarworld

Nulla di certo in definitiva, anche se l’interesse per la saga è sempre alto e le notizie sull’arrivo di una serie TV, un reboot o uno spin-off non sembrano essere così campate in aria. Il loro arrivo, a causa dei vari impegni di attori, registi e scrittori, pare comunque che non sarà possibile prima del 2023 (o più tardi).

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere realizzato Kick-Ass 3? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

guest
1 Commento
più vecchi
più nuovi più votati
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
Luis Nuñez Ypenza
Luis Nuñez Ypenza
23 Agosto 2020 12:04

Deve esserci un seguito, per me entrambi sono stati davvero forti, qualcosa di diverso, davvero oltre ogni aspettativa, ovviamente sarebbe il topo se riprendesse i rispettivi ruoli tutti i membri del cast, davvero super

...e questo?
Dune Paul Atreides
Dune: primo spot TV per il film di Denis Villeneuve