LEGO Nottetempo: Remus Lupin assembla il set, per noi, in video!

nottetempo LEGO Harry Potter

La quarantena costringe in casa non solo studenti, lavoratori e babbani, ma anche i professori (anche quelli magici). Se Daniel Radcliffe ha trascorso il periodo di lockdown costruendo il set LEGO di Jurassic Park, Remus Lupin si è dedicato all’autobus magico a tre piani, conosciuto come “Nottetempo”, e lo ha fatto in video per noi!

Il Nottetempo, l’autobus visto ne Il Prigioniero di Azkaban, protagonista del set LEGO costruito da Remus Lupin

Era il 1865 quando il Ministro della Magia Dugald McPhail decise di creare il Nottetempo, l’autobus a tre piani di colore viola che aiuta i maghi in difficoltà con gli spostamenti su strada. Da allora è sempre stato in funzione e pronto ad intervenire per chi lo richiede.

Noi l’abbiamo conosciuto per la prima volta all’inizio di Harry Potter ed il Prigioniero di Azkaban, il terzo capitolo della saga, dopo la fuga di casa da parte di Harry. Il protagonista, perso per le strade di Little Winghing e poco prima di essere attaccato da un enorme cane nero, viene “salvato” dalla comparsa del Nottetempo. L’autobus, guidato da Ernie Urto e con un bigliettaio non proprio rassicurante chiamato Stan Picchetto, compare all’improvviso per aiutare il maghetto in difficoltà. Viene quindi trasportato al Paiolo Magico dove il Ministro Caramell lo attende, non prima di essere sballottato tra un letto e l’altro durante il tragitto.

LEGO ha quindi deciso di dedicare il set 75957 a questo caratteristico mezzo di trasporto a tema Harry Potter. Con 403 pezzi a disposizione, è un set di livello semplice, in grado di essere assemblato anche da un non-Babbano, quale Remus J. Lupin. La magia in questo caso è ovviamente consentita, anche se toglie tutto il divertimento nel mettere assieme ogni singolo pezzo.

Dopo aver visto assieme la tecnica particolare di assemblaggio del Prof. Lupin, siete pronti anche voi per costruire il Nottetempo LEGO, che potete trovare A QUESTO INDIRIZZO, sul LEGO Shop ufficiale, o su Amazon, insieme ad un fantastico kit di conversione per illuminare il vostro autobus di Harry Potter.

...e questo?
DungeoNext
DungeoNext: ecco gli scenari modulari per le vostre sessioni di GdR