The Walking Dead: ecco la timeline completa della saga creata da un fan

The Walking Dead timeline

Vincenzo Mei, un appassionato di The Walking Dead, ha creato la timeline completa dell’intero franchise televisivo AMC, includendo oltre alla serie TV principale anche i suoi due spinoff, Fear The Walking Dead e World Beyond.

Un fan italiano di The Walking Dead ha realizzato la timeline completa del franchise con tutti gli eventi organizzati in un dettagliato ordine cronologico

Approfittando della quarantena, situazione che gli ha permesso di mettere “nero su bianco” un’idea che aveva da molto tempo, Vincenzo ha messo insieme notizie prese dalla rete, soprattutto consultando siti americani, realizzando la prima Timeline di The Walking Dead (visibile qui di seguito) con riportati mesi e anni trascorsi delle tre serie, includendo anche delle webseries.

blank

Abbiamo contattato via e-mail l’autore il quale ci ha rivelato gli interessanti dettagli dietro alla realizzazione dell’infografica:

Era una cosa che volevo fare da tempo. Mi ha sempre incuriosito la definizione precisa del tempo della serie ed ho sempre letto online articoli che parlavano di questo.

Ora, in questi giorni di chiusura forzata ho pensato di mettere in pratica l’idea e mi sono dedicato a riunificare tutte le informazioni raccolte in un file che mostrasse esattamente i mesi e gli anni in cui si sono svolti i fatti, in quanto tutto quello che avevo trovato online, parlava sempre e solo di una somma dei giorni passati, quindi un po’ difficile da collocare in un ideale calendario.

Non ci ho messo tanto, qualche giorno, diciamo una decina. L’ho fatta inizialmente per me, poi ho visto che mi era venuta piuttosto bene ad ho pensato di metterla online per tutti i fan. Certo non sarà precisissima, e sicuramente non calzerà a pennello il calendario su cui sicuramente i creatori/produttori della serie si sono basati, ma secondo me ci va molto vicino.

L’indizio più preciso che ho avuto e da cui ho calcolato il tutto è stata la scritta che si vede su uno striscione pubblicitario nella seconda puntata della prima stagione di FTWD, quando Trevis, Chris e Liza fuggono da una manifestazione in strada a Los Angeles, e che riporta come data di un evento quella del 7 agosto 2010. Che sia futura o appena passata, siamo intorno a quei giorni. Quindi è bastato calcolare tutto da lì.

Un’altra inquadratura (credo nella prima puntata) mi ha portato un po’ fuori strada, e mi ha obbligato a fare un po’ di ricalcoli. Quando Nick fugge dall’ospedale, viene inquadrato in uno schermo delle telecamere interne di sicurezza, che riporta la data del 4 febbraio 2015.

Questo mi ha incuriosito, in quanto era totalmente fuori tempo, poi ho scoperto che l’episodio pilota di FTWD era stato girato nel febbraio 2015, quindi ho capito che era stata una svista in fase di riprese e sfuggita poi in post-editing (svista secondo me molto grave, vista l’attenzione che la produzione mette a tutti i riferimenti temporali che lascia lungo la realizzazione).

Inoltre abbiamo chiesto a Vincenzo se continuerà ad aggiornare la timeline anche con le prossime produzioni del franchise:

Sicuramente la aggiornerò con le stagioni future e con i film dedicati a Rick.

Da fan della saga non possiamo far altro che ammirare il lavoro fatto e ringraziare Vincenzo per questo importante contributo che speriamo possa ottenere tutta l’attenzione che merita anche dai canali ufficiali del franchise.

...e questo?
The Umbrella Academy 2
Godiamoci il primo trailer ufficiale di The Umbrella Academy 2