Lettere da Whitechapel: come giocare a casa online grazie al tool di Giochi Uniti

Lettere da Whitechapel

Grazie a Giochi Uniti, che ha realizzato un apposito tool basandosi sull’idea di un fan, potremo giocare a Lettere da Whitechapel anche online, a distanza, in questo periodo di forzato isolamento sociale.

Vediamo insieme come è stata realizzata quest’idea, più che benvenuta da parte di tutti noi giocatori da tavolo in crisi d’astinenza.

Giochi Uniti realizza uno dei sogni proibiti dei giocatori da tavolo in quarantena: un supporto online per giocare a Lettere da Whitechapel

Per coloro che non conoscessero Lettere da Whitechapel, si tratta di un gioco da tavolo di genere deduttivo, edito in Italia da Giochi Uniti, da 2 a 6 giocatori.

Nella Londra di fine ‘800, il famigerato assassino conosciuto come Jack Lo Squartatore, interpretato da uno dei giocatori, si aggira per i vicoli bui, cercando nuove vittime da aggiungere alla sua crudele collezione. Gli altri al tavolo interpretano le forze di Scotland Yard, impegnate in una caccia all’uomo ed in una corsa contro il tempo per fermare l’assassino.

Grazie al tool sviluppato da Giochi Uniti, i giocatori avranno a disposizione una mappa interattiva online identica a quella che si trova nel gioco da tavolo fisico Lettere da Whitechapel.

Potranno muoversi su questa mappa seguendo le orme del brutale serial killer, tenendo traccia anche dei movimenti e delle azioni di Jack. Il tutto, naturalmente, connessi agli altri giocatori tramite una chat vocale di gruppo facilmente realizzabile tramite servizi come Discord o Skype.

Non possiamo che ringraziare Giochi Uniti per lo sforzo fatto nel realizzare questo supporto, che trovate accedendo al loro sito, per poterci permettere, anche lontani, di condividere momenti di gioco.

...e questo?
Essen Spiel cancellato: il coronavirus ferma anche l’importante manifestazione tedesca