Coronavirus: Ryan Reynolds e Blake Lively donano 1 milione di dollari per l’emergenza trollando Hugh Jackman

Ryan Reynolds Blake Lively

In questi difficili momenti in cui tutte la maggior parte delle nazioni del mondo si chiudono a riccio per affrontare la pandemia da Coronavirus, con il COVID-19 che ha già infettato i primi VIP come Tom Hanks, Idris Elba e Kristofer Hivju (Tormund di Game of Thrones), sono molte le star di Hollywood che si impegnano in prima persona con donazioni a enti e organizzazioni in prima linea contro l’epidemia.

Ryan Reynolds e la moglie Blake Lively donano 1 milione di dollari per l’emergenza Coronavirus, con l’attore di Deadpool che non perde l’occasione di trollare Hugh Jackman

È di queste ora la notizia che Ryan Reynolds e la moglie Blake Lively, una delle coppie più amate del jet set cinematografico, hanno donato 1 milione di dollari a due banche alimentari degli Stati Uniti e del Canada rispettivamente, con l’attore interprete di Deadpool che non ha però perso l’occasione di confermare il suo spirito goliardico trollando l’amico Hugh Jackman.

Il COVID-19 sta avendo un impatto brutale sugli persone anziane e sulle famiglie a basso reddito. Blake e io stiamo donando 1 milione di dollari da dividere tra FEEDING AMERICA e FOOD BANKS CANADA.

Se potete donare, queste organizzazioni hanno bisogno del nostro aiuto.

Lascia spazio alla gioia. Chiama qualcuno che è solo e potrebbe aver bisogno di compagnia.

Il numero di Hugh Jackman è 1-555-😢-HUGH.

Ovviamente la “coda” scherzosa del messaggio non vuole affatto sminuire l’emergenza in atto, ma fa seguito a tuta una serie di scherzi e trollate che i due attori, molto amici, si scambiano da anni, prendendosi in giro continuamente e approfittando di qualsiasi occasione per punzecchiarsi a vicenda.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

...e questo?
Muore di trombosi sviluppatasi dopo aver passato tante ore ai videogame durante la quarantena