Il Vento tra i Salici: il film ha ora un regista e la Weta di Peter Jackson si occuperà degli effetti speciali

Sarà Julian Fellowes (Un Giorno per Sbaglio), meglio conosciuto per esser stato il produttore e creatore di Downton Abbey, a dirigere e sceneggiare il film tratto da Il Vento tra i Salici, il libro celebre libro per ragazzi scritto da Kenneth Grahame e pubblicato nel 1908.

Julian Fellowes dirigerà l’adattamento cinematografico de Il Vento tra i Salici, grazie anche alla collaborazione della Weta Digital di Peter Jackson

Variety riporta inoltre che Gerard R. Molen (il premio Oscar insieme a Steven Spielberg per Schindler’s List) produrrà la pellicola, mentre Ray Griggs e Richard Taylor della Weta Workshop (Il Signore degli Anelli), si occuperanno degli effetti speciali del film insieme alla Weta Digital.

Le riprese dell’adattamento si terranno in Nuova Zelanda, agli Stone Street Studios di Peter Jackson, con l’azienda fondata anche dal regista dell’esalogia sulla Terra di mezzo che si occuperà principalmente della realizzazione in CGI dei quattro protagonisti: Mr. Rospo, Talpa, Ratto e Mr. Tasso.

“Stiamo ultimando i contratti con alcuni dei migliori attori in circolazione che saranno coinvolti nel doppiaggio,” ha spiegato Molen. “Non avremmo potuto sperare in un miglior sceneggiatore e creativo di Julian Fellowes e Ray Griggs per portare in vita i personaggi di questo classico della letteratura inglese, né migliori visionari degli artisti che lavorano alla Weta per rendere le sensazioni e l’aspetto del mondo di Grahame.”

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
Guns Akimbo: il folle film con Daniel Radcliffe arriverà a marzo su Amazon Prime Video