Dona un soldo al tuo Witcher: ecco la canzone del momento cantata in 14 lingue diverse

ranuncolo dandelion the witcher

Dona un soldo al tuo Witcher (Toss a coin to your Witcher), la canzone cantata da Ranuncolo nella serie TV The Witcher, è il vero tormentone di questo inverno e potrebbe competere tranquillamente, anche nei prossimi mesi, contro gli immancabili pezzi latini che ci “tosseranno i coin” con l’arrivo della stagione calda.

Ascoltiamo “Dona un soldo al tuo Witcher”, la canzone della serie TV Netflix cantata da Ranuncolo, in 14 lingue diverse

I fan della serie TV Netflix, che continua a riscuotere successo tra io pubblico, ormai hanno questa canzone in mente da settimane con la maggior parte degli appassionati che preferisce la versione in lingua originale a quella italiana, anche se bisogna ammettere che nella lingua di Dante il pezzo appare molto più aderente, nella traduzione, alla terminologia che avrebbe usato un menestrello o cantore medievale.

Ma vi siete mai chiesti come “suona” il pezzo più in voga del momento nelle altre lingue?

Navigando su YouTube ecco dunque spuntare un divertente video che ci offre ben 14 versioni di “Dona un soldo al tuo Witcher” in altrettante lingue con, in particolare, la versione giapponese che sembra quella di un anime!

Leggi anche: The Witcher tornerà su Netflix prima del previsto, ma non con la seconda stagione

Trama di The Witcher

The Witcher, serie fantasy basata sull’omonima saga bestseller, è il racconto epico di una famiglia e del suo destino.

Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il proprio posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie.

Il suo destino si intreccerà poi con quello di una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto. I tre si ritroveranno ad attraversare insieme un mondo sempre più instabile.

Qui sotto l’elenco del cast e i rispettivi ruoli:

  • Henry Cavill (Mission Impossible – FalloutJustice League) – Geralt di Rivia
  • Anya Chalotra (The ABC Murders, Wanderlust) – Yennefer
  • Freya Allan (The War of the Worlds, Into The Badlands) – Ciri
  • Jodhi May (Game of Thrones, Genius) – Calanthe
  • Björn Hlynur Haraldsson (Fortitude) – Eist
  • Adam Levy (Knightfall, Snatch) – Mousesack
  • MyAnna Buring (Ripper Street, Kill List) – Tissaia
  • Mimi Ndiweni (Black Earth Rising) – Fringilla
  • Therica Wilson-Read (Profile) – Sabrina
  • Emma Appleton (The End of The F**king World) – Renfri
  • Eamon Farren (The ABC Murders, Twin Peaks) – Cahir
  • Joey Batey (Knightfall, Strike) – Jaskier
  • Lars Mikkelsen (House of Cards, Sherlock) – Stregobor
  • Royce Pierreson (Wanderlust, Judy) – Istredd
  • Maciej Musiał (1983) – Sir Lazlo
  • Wilson Radjou-Pujalte (Jamillah & Aladdin, Dickensian) – Dara
  • Anna Shaffer (Harry Potter) – Triss

La prima stagione della seri TV, disponibile su Netflix dal 20 dicembre scorso, è composta da un totale di 8 episodi diretti da Alik Sakharov (House of CardsIl Trono di Spade), Alex Garcia Lopez (Marvel – Luke CageUtopia), Charlotte Brändström (Outlander – L’ultimo vichingoCounterpart e Disparue) e Marc Jobst (Tin StarMarvel’s The Punisher).

Leggiamo altro?
Locke & Key: Netflix presenta la featurette che svela come si è passati dal fumetto alla serie TV