banner justnerd desktop 2

banner justnerd mobile 1

Red Dead Redemption PC non si farà più: Take Two cita in giudizio gli autori della mod Damned Enhancement

Red Dead Redemption per PC è diventato realtà solo un paio di mesi fa, con il debutto della versione per computer del secondo capitolo della saga videoludica firmato Rockstar Games avvenuto all’inizio di novembre.

Take Two cita in gioudizio gli autori di Damned Enhancement Project, la mod che avrebbe portato il primo Red Dead Redemption su PC

Tuttavia anche il primo RDR, sviluppato solo per Xbox 360 e Playstation 3, stava per approdare sui PC di tutto il mondo grazie a Red Dead Redemption: Damned Enhancement Project, una mod amatoriale creata da Jonathan “DamnedDev” Wyckoff che non solo si prefiggeva il compito di fare un porting completo del primo capitolo della saga, ma anche di migliorarlo sia graficamente sia sotto l’aspetto dell’usabilità.

La mod, che traeva origine dal lavoro svolto per la creazione degli emulatori per PC RPCS3 e Xena, rispettivamente di PS3 e Xbox 360, prevedeva l’utilizzo del gioco su PC senza emulatori, per l’appunto, introducendo novità come texture HD, mesh poligonali più rifinite, effetti particellari evoluti e una riorganizzazione dell’interfaccia grafica più adatta all’utilizzo di mouse e tastiera invece del gamepad.

Leggi anche: Red Dead Redemption 2, ecco i requisiti di sistema per PC

Tutto ciò sembra che non potrà mai vedere la luce perché, stando alle dichiarazioni di DamnedDev, Take Two Interactive ha deciso di citare in giudizio presso un tribunale di New York Johnathan Wyckoff e John Does, autori della mod, perché questo progetto non solo viola il copyright, ma causerebbe dei danni irreversibili all’azienda nel caso questa volesse pubblicare contenuti aggiuntivi o upgrade per il primo Red Dead Redemption:

Red Dead Redemption: Damned Enhancement Project cambierà drasticamente l’esperienza RDR 2.

Non solo, ma ridurrà anche l’interesse per l’acquisto di una versione futura di RDR 1 o una mappa del componente aggiuntivo RDR per RDR 2. Si noti che Take-Two e Rockstar non hanno annunciato nulla ancora su una possibile versione per PC del primo Red Dead Redemption sul PC.

Queste modifiche non autorizzate includono l’intera mappa di gioco di Red Dead Redemption del 2010 nel gioco Red Dead Redemption II del 2018, migliorando la grafica di RDR1 e permettendo ai giocatori di giocare una versione migliorata del gioco su personal computer (“PC”), una piattaforma per la quale Take-Two non ha ancora pubblicato il gioco Read Dead Redemption.

L’azione legale di Take Two arriva dopo che l’azienda aveva tentato già a novembre di fermare il progetto, con qualche addetto del settore che paventava anche la possibilità di una sorta di accordo tra le parti, accordo tecnicamente molto difficile da realizzarsi.

La momento, quindi, Red Dead Redemption: Damned Enhancement Project è ufficialmente chiuso, con i due autori che non è detto potranno ritenersi al riparo dall’azione legale mossa da Take Two.

Fonte: TorrentFreak

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments