Dispel: Ecco i dadi che, su Kickstarter, hanno incassato 1,5 milioni in un giorno!

Dimenticate i giochi da tavolo zeppi di miniature o le campagne Kickstarter dei gatti esplosivi, perché oggi, a farla da padrone sulla celebre piattaforma di crowdfunding, sono dei “semplici” set di dadi: i Dispel Dice!

Su Kickstarter è arrivata una nuova mania che vale già oltre un milione e mezzo di euro. Sono i set di dadi di Dispel Dice

Quando Karen Wang ha lanciato la campagna Kickstarter per questi set di dadi, forse non si aspettava il successo ottenuto in appena 24 ore; con il progetto che, a fronte dei soli 18.000€ richiesti, ha già portato a casa oltre un milione e mezzo di euro (e si avvia velocemente verso il secondo milione).

Ma cosa rendono questi dadi imperdibili per gli appassionati di giochi da tavolo o di ruolo? Stando a quanto riportato dalla pagina Kickstarter di Dispel Dice, ma anche dai pochi fortunati che hanno già potuto toccare con mano il prodotto finito, i dadi sono realizzati in resina utilizzando degli stampi in silicone appositamente creati per permettere la formazione di diverse inclusioni all’interno degli stessi (imperfezioni all’interno del dado, se non amate il termine tecnico del procedimento).

Oltre ai frammenti luccicanti presenti all’interno dei dadi, questi presentano inoltre dei bordi affilatissimi (perché, lo sappiamo, i dadi sono armi da portare in un dungeon, non cose per bambini) e ogni numero è poi dipinto a mano.

Il successo è stato così travolgente che si è reso necessario addestrare diversi artigiani per forgiare i Dispel Dice con la tecnica unica sopracitata, permettendo a quello che è il primo progetto in assoluto di quest’azienda su Kickstarter di far fronte all’elevata domanda di dadi.

Il primo set arriverà ai backer del progetto non prima del’estate del 2021, permettendoci di scegliere con molta calma uno fra i tanti design già sbloccati dagli streatch goal della campagna (che potete trovare a questo indirizzo).

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
giubbotti gundam
Gundam: in Giappone arrivano i giubbotti ufficiali
>