Goldrake atterrerà a Teramo: il comune dice sì all’opera di Carmine di Giandomenico

goldrake teramo

Goldrake atterrerà a Teramo e renderà ancora più saldo il legame che il nostro paese ha con il superobot creato da Go Nagai che tanto ha segnato, e continua a segnare, la cultura pop degli appassionati italiani di anime.

La giunta comunale di Teramo ha espresso parere favorevole per la realizzazione dell’istallazione rappresentante Goldrake ideata dal fumettista Carmine di Giandomenico

La gigantesca installazione artistica rappresentate UFO Robot Goldrake ideata da Carmine di Giandomenico, celebre fumettista nato proprio a Teramo, e che sarà al centro di un’ampia opera di riqualificazione urbana della sala ipogeo e dell’area circostante del comune abruzzese, ha ricevuto un primo via libera dalla giunta comunale presieduta dal sindaco Gianguido d’Alberto.

L’amministrazione comunale teramana ha dunque dato parere favorevole all’idea del fumettista nata nel 2017 e lanciata attraverso i social, il cui scopo è quello di ridare vigore turistico alla città e all’intera provincia omaggiando un mito di un’intera generazione di fan, appassionati che proprio l’anno scorso hanno celebrato i 40 anni dalla prima messa in onda in Italia dell’anime Goldrake (UFO Robot Grendizer nella versione originale giapponese).

La struttura, concepita da di Giandomenico con la collaborazione di Alfonso Di Felice, Pietro Iommi e Piero Aquilini, non intaccherà le tasche degli abitanti di Teramo, in quanto sarà oggetto di una campagna di crowdfunding per la copertura dell’intero costo di realizzazione stimato intorno ai 180.000 euro.

goldrake teramo

Goldrake, oltre a giocare su Marte, per poter atterrare a Teramo dovrà superare un ultimo ostacolo e cioè il parere vincolante del Centro Operativo di Teramo della Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici dell’Abruzzo.

Speriamo che tutto ciò possa concretizzarsi e, in attesa del giorno in cui Goldrake si poserà con il suo Spacer dolcemente su Teramo, momento che noi di Justnerd seguiremo in prima persona, continuiamo a sognare e sperare dando risalto a questa fantastica iniziativa!

Leggiamo altro?
Cina: videogame vietati ai minori dalle 22 alle 8 e spese limitate per DLC ed extra