Red Dead Redemption 2, ecco i requisiti di sistema per PC

Red Dead Redemption 2

In attesa del suo debutto su PC il prossimo 5 novembre, Rockstar Games ha diffuso in rete nella giornata di oggi i requisiti di sistema per PC di Red Dead Redemption 2.

Potete trovarli qui sotto, ricordandovi che chi preordinerà il gioco tramite il Rockstar Games Launcher entro il 22 ottobre (no non arriverà su Steam per il momento), potrà ricevere gratuitamente due giochi a scelta tra Grand Theft Auto III, Grand Theft Auto: Vice City, Grand Theft Auto: San Andreas, Bully: Scholarship Edition, L.A. Noire: The Complete Edition e Max Payne 3: The Complete Edition.

Requisiti minimi:

  • OS: Windows 7 – Service Pack 1(6.1.7601)
  • Processore: Intel Core i5-2500K / AMD FX-6300
  • Memoria: 8GB
  • Scheda Grafica: Nvidia GeForce GTX 770 2GB / AMD Radeon R9 280 3GB
  • Spazio su HDD: 150GB
  • Scheda Audio: Compatibile DirectX

Requisiti raccomandati:

  • OS: Windows 10 – Aprile 2018 (v1803)
  • Processore: Intel Core i7-4770K / AMD Ryzen 5 1500X
  • Memoria: 12GB
  • Scheda Grafica: Nvidia GeForce GTX 1060 6GB / AMD Radeon RX 480 4GB
  • Spazio su HDD: 150GB
  • Scheda Audio: Compatibile DirectX

Sì, avete letto bene, 150 GB di spazio su HD per l’installazione del gioco. Una cifra importante, che non sorprenderà comunque chi si ricorda il peso della versione console del gioco.

Rockstar Games rivela i requisiti di sistema di Red Dead Redemption per PC, che includerà diversi bonus per chi effettuerà il preordine

Tra gli altri bonus legati al preorder di Red Dead Redemption 2 figurano anche gli aggiornamenti gratuiti del titolo alla Premiuim Edition, inclusi l’Outlaw Survival Kit per la Story Mode, il War Horse per la Story Mode, La mappa del tesoro per la Story Mode, del denaro bonus per la Story Mode e 50 lingotti d’oro per Red Dead Online.

Cosa ne pensate? Acquisterete Red Dead Redemption 2 per PC? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
Xbox Project Scarlett è già arrivata (ma non per tutti): Phil Spencer ci sta giocando a casa sua
>