Black Window: terminate le riprese del film con Scarlett Johansson

black widow vedova nera

Si sono ufficialmente concluse le riprese di Black Widow, il film Marvel con protagonista Scarlett Johansson e interamente dedicato al personaggio di Vedova Nera, alias Natasha “Nat” Romanoff.

Sono ufficialmente terminate le riprese di Black Widow, il film “in solo” con protagonista Scarlett Johansson nei panni di Vedova Nera

È stata Lucy-Jayne Murray, una stunt performer dei film Marvel, a dare la notizia attraverso un post su instagram in cui l’attrice acrobatica ha postato una foto:

Questo è ufficialmente la conclusione del sulla Vedova Nera. Ho amato così tanto questa squadra, ognuno di voi è stato il mio moando e sono grata di aver condiviso questa esperienza con tutti voi. Grazie mille a tutti.

Prima sinossi di Vedova Nera

Alla nascita, Natasha Romanova (alias Vedova Nera) è stata affidata al KGB, il servizio segreto Russo che l’ha spinta a diventare un suo membro operativo. Quando l’U.S.S.R. crollò, il governo ha cercato di ingannarla.

Nel frattempo la storia si sposta all’attuale New York, dove Natasha diventa un’agente segreta freelance con Black Widow che vive la sua vita negli USA 15 anni dopo la caduta dell’ ex Unione Sovietica.

Black Widow, atteso nelle sale cinematografiche l’1 maggio 2020, sarà ambientato dopo gli eventi di Captain America: Civil War e vedrà Natasha che “si ritroverà da sola e nel corso della storia dovrà fare i conti con la nota rossa nel suo registro“.

Il film è diretto da Cate Shortland con Jac Schaeffer firmerà la sceneggiatura e avrà un cast formato, oltre che da Scarlett Johansson, anche da David Harbour (che sarà Alexei Shostakov, ovvero Guardiano Rosso), Florence Pugh, O-T Fagbenle e Rachel Weisz.

Leggiamo altro?
Ready Player Two: quello che sappiamo sul sequel di Ready Player One