Axis & Allies 1942 Online arriva oggi in early access su Steam

Axis and Allies 1942 Online

Axis & Allies, il celebre gioco da tavolo di strategia ambientato nella Seconda Guerra Mondiale, arriverà oggi su Steam nella sua versione digitale curata da Beamdog (gli stessi delle riedizioni di Baldur’s Gate), in early access per PC, Linux e macOS, con il nome di Axis & Allies 1942 Online.

Su Steam è in arrivo Axis & Allies 1942 Online, la versione digitale del gioco da tavolo di Avalon Hill che ci catapulterà nel bel mezzo del secondo conflitto mondiale

“I carri armati tedeschi si spostano verso ovest, irrompendo in Francia e respingendo l’Unione Sovietica nell’Europa orientale. Gli Stati Uniti rinascono in risposta all’aggressione giapponese nel Pacifico. Il Regno Unito raduna alleati mentre i bombardieri minacciano il cielo. L’anno è il 1942 e il mondo è in guerra!

Axis & Allies 1942 Online è un adattamento ufficiale dell’amato gioco da tavolo strategico Axis & Allies e include il tabellone e le regole del gioco della Seconda Edizione.

Axis & Allies 1942 Online ospita 1-5 giocatori, ognuno dei quali controlla uno o più dei poteri dell’Asse o degli Alleati in modalità multiplayer, one-to-one, hotseat o vs AI. I giocatori comandano sia le forze militari del loro paese sia la sua economia in tempo di guerra.

La vittoria starà dalla parte di chi sconfigge i suoi avversari sul campo di battaglia, occupando le più grandi città del mondo. L’Asse continuerà a diffondersi in tutto il mondo senza controllo o gli Alleati si riuniranno per respingere la tirannia imperialista? Sfida i tuoi amici e cambia il corso della storia! ”

Il gioco avrà un prezzo di 19,99€ e sarà sbloccato tra poco meno di 9 ore sulla pagina di Steam ufficiale.

Nel frattempo, per farci un’idea del titolo, è possibile dare uno sguardo al trailer ufficiale diffuso in rete poche ore fa da Beamdog. Eccolo:

Cosa ne pensate? Passerete ore ed ore con i vostri amici anche su questa edizione digitale di Axis & Allies? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
Destiny 2: Ombre dal Profondo – Recensione