Zombie Tidal Wave: dopo Sharknado è tempo di affrontare uno tsunami di zombi

Zombie Tidal Wave

Sulla cresta dell’onda!

Se l’accoppiata bio-meteorologica della saga Sharknado, che si è conclusa l’anno scorso tra viaggi nel tempo e dinosauri con The Last Sharknado – It’s About Time, ora è tempo che la furia degli elementi si unisca a una nuova piaga mortale: gli zombi.

Ian Zering passa da Sharknado al nuovo Zombie Tidal Wave, il film che racconta di una nuova piaga mortale: uno tsunami di zombi

In Zombie Tidal Wave Ian Ziering, già star della saga degli squali volanti, si ritroverà ad affrontare uno tsunami di non morti i quali, invece di cavalcare un’immensa onda su tavole da surf non morte, si abbattono con ferocia assassina sulle spiagge e sugli ignari abitanti di alcune isole come una putrida marea in decomposizione che i nostri occhi vorrebbero non aver mai visto.

Qui di seguito la sinossi ufficiale del film, scritto e diretto da Anthony C. Ferrante e prodotto dallo stesso Ziering, che recentemente è tornato sul piccolo schermo in Swamp Thing e nel revival di Beverly Hills 90210.

Hunter Shaw (Ziering) è un marinaio che si ritrova a dover affrontare un’epidemia scatenatasi nelle profondità dell’oceano e che minaccia la sua comunità di isole.

Zombie Tidal Wave verrà trasmesso da SyFy il prossimo 17 agosto all’interno della settimana rinominata “Off the Deep End”.

Comunque, nel caso vi troviate già in vacanza, occhio all’orizzonte per poter scorgere eventuali onde anomale brulicanti di zombi.

Fonte: Geekculture

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
tom holland
Spider-Man: i fan interrompono Tom Holland sul palco del D23 Expo chiedendo risposte