Area 51: oltre un milione di persone pronte a invadere la base correndo come Naruto

L’Area 51, la famigerata zona all’interno del deserto del Nevada che secondo ufologi e complottisti sarebbe il luogo dove il governo USA nasconderebbe le prove dell’esistenza degli alieni, sarà il luogo del raduno di centinaia di migliaia “aspiranti ninja” pronti ad assaltare una delle zone militari più segrete e sorvegliate al mondo.

Oltre un milione di utenti facebook sono pronti ad assalire la base militare dell’Area 51 correndo come Naruto per evitare le pallottole delle guardie

Tutto è nato da un post ironico apparso su Facebook Storm Area 51, They Can’t Stop All of Us (letteralmente “Assaltiamo l’Area 51, Non Possono Fermarci Tutti”) che prevede di riunirsi nei pressi del sito, il 20 settembre prossimo, e forzare il blocco dell’area militare correndo in stile ninja come Naruto per evitare i proiettili delle guardie.

Jackson Barnes, creatore dell’evento, ha addirittura studiato un improbabile e altrettanto esilarante piano d’azione per guidare la folla verso il cuore dell’area militarizzata

Tuttavia, siccome Internet è un posto che può essere bellissimo anche se alcune persone mettono a dura prova Darwin e le sue teorie sull’evoluzione, in tanti (specialmente fanatici delle teorie del complotto ma anche semplici idioti del web) credono che si tratti di un reale raduno, promettendo di partecipare all’evento e assaltare veramente l’Area 51 alla scoperta dei suoi misteriosi segreti.

Al momento oltre un milione di utenti Facebook parteciperanno alla corsa “verso la verità” e l’australiano Jackson Barnes, creatore dell’evento, ha dovuto davvero correre ai ripari, specificando (se ce ne fosse stato bisogno) che si tratta di un evento ironico e fittizio, creato solo per divertimento.

Ciao governo USA, questo è uno scherzo. Non sono responsabile se le persone decidono davvero di assaltare l’Area 51.

Ovviamente molti degli utenti quadratici medi che hanno “joinato” la Storm Area 51, They Can’t Stop All of Us sembra non vogliano desistere, convinti di ritrovarsi in massa nel deserto a settembre e che l’effetto folla possa permettergli di invadere l’aerea segreta, andando oltre la località turistica dell’Area 51 che già richiama numerosi turisti.

Io consiglierei a tutti coloro che vogliono correre per il deserto schivando i proiettili di indossare un costume da dinosauro e darsi a qualcosa di davvero divertente come la corsa dei T-Rex.

Fonte: Washington Post

Leggiamo altro?
disney+
Disney+ è stato già hackerato con migliaia di account rivenduti a pochi dollari
>