Stranger Things 3: i Duffer hanno usato la sigla de La Storia Infinita per “colpa” di Amazon

sigla de La Storia Infinita

Il fenomenale successo della Neverending Challenge lanciata da Millie Bobby Brown ha confermato come il momento più alto e contemporaneamente divertente della terza stagione dello show Netflix, è stato proprio quello in cui Dustin (Gaten Matarazzo) e Suzie (Gabriella Pizzolo) si sono messi a duettare, cantando la sigla de La Storia Infinita.

In Stranger Things 3 i Duffer volevano usare una canzone diversa dalla sigla de La Storia Infinita ma, per “colpa” di Amazon, hanno scelto il brano composto da Giorgio Moroder

In realtà, all’inizio, i fratelli Duffer volevano usare un’altra canzone durante quelle scene, precisamente L’Ent e l’Entessa, tema musicale direttamente da Il Signore degli Anelli che avrebbe dovuto sottolineare quel particolare momento drammatico.

Tuttavia, come rivelato dagli stessi Duffer, il fatto che Amazon stia producendo una serie TV ispirata proprio alla saga Tolkeniana, ha fatto fare un passo indietro ai due showrunner, “costringendoli” a dirottare la loro scelta (fortunatamente aggiungiamo noi), sul celebre brano composto dal nostro Giorgio Moroder e cantato da Limahl:

Abbiamo esaminato tutte le canzoni che i due ragazzi avrebbero potuto cantare

A un certo punto, la scelta era caduta su “L’Ent e l’Entessa”, ma poi ci siamo ricordati che Amazon sta girando la serie TV de Il Signore degli Anelli e che probabilmente Netflix non sarebbe stata molto d’accordo sulla cosa.

Alla fine ci siamo arrivati grazie a Curtis, uno dei nostri sceneggiatori, che ci ha proposto un’idea migliore, ossia il brano The Neverending story, la colonna sonora de La storia infinita.

Ciononostante, oltre a questa motivazione legata a potenziali diatribe circa i diritti di sfruttamento della canzone degli Ent, c’è da dire che nel 1985, anno in cui è ambientata Stranger Things 3, la versione musicale della canzone “L’Ent e l’Entessa” non esisteva ancora, dato che sarebbe arrivata solo nel 1997, grazie ai danesi di The Tolkien Ensemble.

Insomma, possiamo ben dire che è proprio per “colpa” di Amazon che ci ritroviamo con un tormentone che è stato un successo già alla prima visione e che continua a impazzare per il web e che vi riproponiamo qui di seguito.

Voi cosa ne pensate? Dopo aver visto Stranger Things 3, quante volte avete già cantato la sigla de La Storia Infinita a squarciagola? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Fonte: EW

Leggiamo altro?
Doctor Who 12: online il trailer che annuncia la data d’uscita
>