Lucca Comics & Games 2019: Hirohiko Araki (Le bizzarre avventure di JoJo) sarà in fiera

Parte ufficialmente il conto alla rovescia per Lucca Comics & Games 2019 con l’annuncio che le prevendite online dei biglietti si apriranno lunedì 29 luglio a partire dalle ore 16 e, con la conferma di un ospite speciale che sarà presente alla fiera in programma dal 30 ottobre al 3 novembre.

È partito il conto alla rovescia per Lucca Comics & Games 2019 che annuncia l’arrivo in Italia di Hirohiko Araki e comunica il via delle prevendite online dei biglietti

Si tratta di Hirohiko Araki, il mangaka creatore de Le bizzarre avventure di JoJo, una serie che nel solo Giappone ha venduto 100 milioni di copie, che arriva per la prima volta in Europa.

Araki, da sempre appassionato dell’Italia, sarà uno degli ospiti d’onore della prossima edizione di Lucca Comics & Games grazie alla collaborazione con Edizioni Star Comics.

Eclettico, visionario e rivoluzionario, creatore di un linguaggio artistico unico, fortemente caratterizzante e immediatamente riconoscibile, uno dei più grandi mangaka di tutti i tempi ha accettato per la prima volta in assoluto di partecipare a una convention estera, rendendo la sua partecipazione al Festival un appuntamento assolutamente unico.

La passione e l’immenso affetto che i fan del nostro Paese gli tributano ormai da decenni troveranno finalmente coronamento i prossimi 30 e 31 ottobre, giorni in cui Araki-sensei sarà a Lucca e si presenterà al pubblico intervenuto per incontrarlo finalmente dal vivo.

Hirohiko Araki

Hirohiko Araki Nasce a Sendai il 7 giugno 1960.

Nel 1980 ottiene il secondo posto al 20° “Concorso Tezuka” di «Weekly Shonen Jump» con BUSO POKER mentre nel 1981 fa il suo esordio con la stessa opera sulla medesima rivista.

Pubblica a puntate MAGICAL B.T. dal numero 42-1983, e BAOH dal numero 45-1984.

La pubblicazione de LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO comincia invece dal numero 1/2-1987 e riscuote da subito un grande successo di pubblico. Dopo la fine di STEEL BALL RUN, conclusosi nell’aprile del 2011, si dedica a JOJOLION, ottava serie dello storico manga “generazionale”.

Nel 2009 le tavole originali della sua opera ROHAN AU LOUVRE, completamente a colori, vengono esposte nel celebre museo nell’ambito del progetto “Le Louvre invite la bande dessinée”.

Nel 2013, presso lo showroom “Caldaie” di Gucci viene allestita la mostra di originali “Hirohiko Araki: An Exclusive Manga Exhibition In Florence”.La sua opera più famosa, LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO, è considerato un classico del manga moderno, forte degli oltre 100 milioni di copie vendute solo in Giappone, e di un vasto media franchise che include serie animate, videogames, novel e un film live-action diretto da Takashi Miike.

Tradotto e pubblicato in tutto il mondo, JOJO trova particolare fortuna in Italia, dove, serializzato ininterrottamente dal 1993, è il manga più longevo in assoluto, potendo contare fra l’altro su una straordinaria fan base, particolarmente numerosa, appassionata e attiva.

Prevendita online aperta dalle 16.00 di lunedì 29 luglio

L’attesa ormai è finita, mancano pochi giorni all’apertura della biglietteria online con vantaggi per tutti.

I prezzi degli abbonamenti rimarranno bloccati allo stesso costo delle ultime 4 edizioni per chi acquisterà entro il 6 settembre; i Level Up fan che hanno partecipato all’edizione 2018 avranno il diritto di prelazione fino al 20 agosto per ripetere l’indimenticabile esperienza, e per chi deciderà di partecipare alla manifestazione mercoledì 30 ottobre il prezzo del biglietto sarà ancora più vantaggioso.

La manifestazione vedrà la presenza di Luca Carboni, ammiratore di Hugo Pratt, con i suoi videvlip ispirati a Corto Maltese.

Ci sarà il ritorno, dopo sette anni, di Giorgio Vanni sul palco del Lucca Comics & Games con uno show tra brani storici e nuove produzioni.

Da non perdere i festeggiamenti e le mostre per i 40 anni di Mazinga in Italia senza dimenticare lo show e le performance dei cosplayer e gli spazi dedicati ai videogiochi e giochi da tavolo.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
Kyoto Animation
Kyoto Animation: il celebre studio d’animazione va a fuoco causando 24 morti e 35 feriti