On Mars di Vital Lacerda ancora per poche ore su Giochistarter

on mars vital lacerda

L’esplorazione dello spazio continua a tenere banco sui nostri tavoli da gioco e, dopo titoli come Terraforming Mars e il recente Space Race, oltre a essere stata il tema del Modena Play 2019, ha catturato anche l’attenzione del famoso game designer Vital Lacerda con il suo On Mars.

On Mars, il gioco da tavolo sull’esplorazione spaziale firmato Vital Lacerda, è ancora finanziabile (per poco) su Giochistarter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vivid Board Games (@vivid_board_games) in data:

Il Gioco

Progetto presentato su Kickstarter nelle scorse settimane, On Mars metterà alla prova da 1 a 4 giocatori sulla superficie (e in orbita) marziana, dove dovremo realizzare la prima colonia autosufficiente del Pianeta Rosso. Dopo giochi come CO2: Second Chance ed il più recente Escape Plan, l’autore portoghese porta il suo particolare stile su uno dei temi più gettonati (e sfruttati) del momento avvalendosi ancora una volta della collaborazione di Ian O’Toole, già graphic designer di, tra gli altri, Counterfeiters.

On Mars è un gioco dispendioso sia in termini di complessità che di tempo (90-150 minuti); ma come ogni fan del buon Lacerda sa bene, le meccaniche e la sfida che ci regalerà valgono l’investimento.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vital (@vitallacerda) in data:

La Campagna

Il titolo ha già concluso la sua campagna su Kickstarter, ma per i giocatori italiani è ancora possibile effettuare il pledge sulla pagina di Giochistarter. In arrivo indicativamente ad Ottobre è proposto a 89,95€, mentre il pezzo in negozio sarà di circa 120€.

La campagna ha raccolto poco meno di un milione di dollari, sbloccando 35 diversi stretch goal, ovvero dei miglioramenti ai materiali, ai componenti o delle aggiunte esclusive per i finanziatori della campagna di pre-produzione.

Il prezzo, per un gioco di questo tipo, non si può definire basso (anche se è possibile dividere il costo in 5 rate) ma la qualità dei materiali, ulteriormente migliorati dagli obiettivi di raccolta fondi raggiunti, si paga (e appaga!).

Leggiamo altro?
Dark Passenger
Dark Passenger: il GdR investigativo di Vas Quas Editrice