Beverly Hills 90210: ecco il promo spot che annuncia la data di uscita del revival

BH90210 beverly Hills 90210

Fox ha diffuso online il primo promo spot di BH90210, il revival di Beverly Hills 90210, l’iconico teen drama anni ’90 con il ritorno del cast originale dello show ad esclusione dello sfortunato Luke Perry, scomparso lo scorso 4 marzo.

È online il promo spot di BH90210, il revival di Beverly Hills 90210 che vedrà il ritorno del cast originale dell’iconico teen drama

Lo spot, che potete vedere qui di seguito, vede per l’appunto le star Gabrielle Carteris, Shannen Doherty, Jennie Garth, Brian Austin Green, Jason Priestley, Tori Spelling e Ian Ziering riunirsi a mo’ di rimpatriata per leggere i copioni della nuova serie TV.

Tuttavia, a quanto pare, lo show non vedrà i protagonisti rituffarsi nella loro realtà quotidiana, quanto analizzare i personaggi dietro i personaggi resi celebri dalla serie TV originale che ha comunque segnato un’epoca, come dichiarato da Jennie Garth, l’attrice che ha vestito i panni della biondissima Kelly Taylor:

È qualcosa che andrà dentro la vita delle persone che hanno interpretato quei ruoli iconici per 10 lunghi anni e riguarderà il loro ritorno insieme.

Jason Priestley, interprete di Brandon Walsh, ha specificato come il ritrovarsi insieme è stato eccitante oltre ogni aspettativa:

Dato che tutti noi eravamo già stati in questi corridoi tutti insieme 25 anni fa, il ritrovarci insieme è stato davvero speciale.

Tutti ci siamo divertiti molto, ci sono state molte battute e prese in giro.

I produttori hanno avuto difficoltà a spingerci a concentrarci e a fare qualcosa perché regnava un gran casino.

BH90210 entrerà in produzione alla fine di maggio e il primo dei sei episodi debutterà mercoledì 7 agosto alle 21:00 su Fox.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto.

Fonte: EW

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
George R. R. Martin
George R.R. Martin conferma che i romanzi non saranno influenzati dalla stagione finale della serie TV