The Seven Deadly Sins: il manga potrebbe concludersi prima del previsto

The Seven Deadly Sins (Nanatsu no taizai) è uno dei franchise che ha riscosso più successo negli ultimi anni, con il manga di Nakaba Suzuki che ha dato vita a una fortunatissime serie anime trasmessa da Netflix che ha spopolato con la sua prima stagione, salvo soffrire un po’ nella seconda.

L’ultimo numero del manga di The Seven Deadly Sins potrebbe aver rivelato la fine anticipata della serie firmata Nakaba Suzuki

Il fandom di Meliodas, Elizabeth e tutti i Sette Peccati Capitali è in costante crescita anche se, a quanto pare, la fine del manga potrebbe arrivare prima del previsto.

Infatti l’ultimo capitolo del manga recentemente pubblicato da Kodansha Comics, conterrebbe una sorta di anticipazione sul “possibile finale” della serie nel prossimo numero di Weekly Shonen Magazine, la celebre rivista antologica settimanale che racchiude decine di pubblicazioni.

In realtà la conclusione giungerebbe con qualche settimana di anticipo rispetto a quanto programmato e successivamente rivelato circa un anno fa proprio da Suzuki, il quale spiego come fosse già intenzionato a dare una degna conclusione alla storia narrata finora.

Nel corso di quell’intervista il mangaka dichiarò, inoltre, che qualsiasi piano per un sequel del manga dipenderà dagli editori della rivista.

Tuttavia possiamo consolarci con l’arrivo, previsto per il prossimo autunno, di una nuova serie animata, intitolata The Seven Deadly Sins: Wrath of the Gods che muoverà da dove si è conclusa la seconda stagione Netflix.

Saremo di fronte, però, a una rpoduzione completamente rinnovata dato che la serie sarà realizzata da Studio DEEN e non più da A-1 Pictures che ha firmato tutte le precedenti trasposizioni animate del manga.

Fonte: Comicbook

Commenti
Caricamento...