Stan Lee’s Alliances: A Trick of Light, Audible annuncia il nuovo universo creato dal leggendario fumettista

Prima della sua scomparsa avvenuta nel novembre dello scorso anno, Stan Lee ha fatto in tempo a completare un progetto in collaborazione con Audible che era in preparazione da molti anni.

Audible annuncia Stan Lee’s Alliances: A Trick of Light, l’audio-drama che introduce un nuovo universo creato dal papà dei supereroi Marvel

Si tratta di Stan Lee’s Alliances: A Trick of Light, produzione dell’azienda di creazione e distribuzione di contenuti audio, un nuovo universo che comprenderà decine di personaggi che debutterà, con il suo primo capitolo, all’inizio di questa estate.

Stan Lee ha creato questo nuovo universo con Ryan Silbert e Luke Lieberman, l’ultimo dei quali ha incontrato il papà dei supereroi Marvel alla première degli X-Men del 2000.

Il Generalissimo ha scritto Stan Lee’s Alliances: A Trick of Light con Kat Rosenfield, realizzando una storia incentrata su una misteriosa giovane donna di nome Nia.

Nia incrocia il proprio cammino con Cameron Ackerson, un adolescente in viaggio nella regione dei Grandi Laghi con l’intento di diventare una sta di YouTube.

È lì che gli viene concesso il potere di vedere e ascoltare una realtà alternativa, potere che Nia e Cameron usano per cercare di creare un universo online più giusto e virtuoso, salvo venire a contatto con un oscuro gruppo chiamato Optic.

Se ciò non bastasse, una minaccia galattica che potrebbe porre fine a tutta l’umanità sta emergendo da questa nuova realtà.

Molte delle creazioni più famose di Stan Lee, come i Fantastici Quattro, Hulk e l’Uomo Ragno, erano diretta derivazione dalla scienza degli anni ’60 e dalle sue implicazioni, soprattutto riguardo le radiazioni che erano alla base dei superpoteri di questi personaggi.

Con A Trick of Light, di cui è possibile ascoltare il primo trailer ufficiale, Lee ha voluto indirizzare il suo interesse verso le moderne tecnologie.

Stan Lee’s Alliances: A Trick of Light debutterà negli Stati Uniti il prossimo 27 giugno.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un nuovo commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...