Air Conflicts Collection è disponibile in edizione fisica su Nintendo Switch

Air Conflicts Collection

Se le battaglie aeree della Seconda Guerra Mondiale vi hanno sempre affascinato, ammirando l’efficienza e la potenza degli Stuka tedeschi contrastata dalla velocità e manegevolezza degli Spitfire inglesi, magari facendo il tifo per i leggendari Zero giapponesi, da oggi potrete riviere i fasti dell’epoca d’oro della supremazia aerea grazie ad Air Conflicts Collection.

Arriva su Nintendo Switch Air Conflicts Collection, la celebre saga di combattimenti aerei arcade

Kalypso Media ha infatti pubblicato in Europa questo titolo per Nintendo Switch che include, all’interno di una singola cartuccia Air Conflicts: Secret WarsAir Conflicts: Pacific Carriers, due tra i videogiochi di maggiore successo di questa famosa saga di combattimenti aerei arcade.

Dettagli su Secret Wars e Pacific Carriers

Air Conflicts: Secret Wars include 49 missioni ambientate nei leggendari teatri storici della Prima e della Seconda Guerra Mondiale.

Pilota alcuni tra i più celebri aerei da combattimento dell’epoca e metti alla prova il tuo coraggio in battaglie aeree mozzafiato e rischiosissimi raid per bombardare gli eserciti e i mezzi nemici.

Avrai, inoltre, la possibilità di giocare online assieme ad altri 7 amici nelle diverse modalità multiplayer disponibili.

Con Air Conflicts: Pacific Carriers rivivrai le più famose battaglie aeree del Teatro del Pacifico della Seconda Guerra Mondiale in due differenti prospettive.

Gioca due campagne a bordo degli aerei imbarcati della Marina Militare Americana e della Marina Imperiale Giapponese che hanno ricoperto ruoli di primo piano negli eventi di questo leggendario conflitto aeronavale.

Mettiti ai comandi di 18 iconici aerei, riprodotti nei minimi dettagli, comanda la tua squadriglia e combatti a Midway, Pearl Harbour e alle Wake Island.

Metti alla prova la tua abilità in 4 diverse modalità multiplayer.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
Un gioco per NES mai pubblicato ha visto la luce dopo 30 anni!