Captain Marvel supera i 750 milioni dominando il botteghino per il secondo weekend di fila

“Higher, Further, Faster baby!”

Le parole che Carol Danvers pronuncia rivolte a Maria Rambeau in Captain Marvel, sono ormai identificabili anche come slogan del film che ha dell’intera operazione cinematografica.

I soldoni al botteghino non fanno altro che confermarlo.

Captain Marvel domina ancora il box office mondiale e sfonda quota 750 milioni di dollari di incasso

Anche questo fine settimana, negli USA ma pure nel resto del mondo, la pellicola dedicata a Captain Marvel che si è meritata la nostra convinta e obiettiva recensione, ha dominato in lungo ed in largo, andando ad ammassare una seconda e molto benvenuta (da Disney e dai Marvel Studios) montagna di quattrini.

Con un incasso di quasi 70 milioni di dollari nei tre giorni di weekend, il film di Ryan Fleck e Anna Boden ha già ampiamente superato quota 200 milioni d’incasso in patria (prima pellicola del 2019 a riuscirci, l’incasso totale sul suolo americano è ora di 266 milioni) e si avvicina ad ampi passi alla soglia psicologica del mezzo miliardo nel resto del mondo.

Ecco il tweet di Box Office Mojo che lo testimonia:

 

E in Italia?

Anche nel Belpaese il film è un successone e, nonostante i numeri siano decisamente meno impressionanti di quelli a stelle e strisce, la pellicola ha avuto un exploit più che soddisfacente.

Con un incasso di oltre 800 mila euro sabato, Brie Larson e la sua Carol Danvers hanno sfondato il tetto dei sette milioni di euro di incasso totale.

Mica male per un film che, stando a certi troll, doveva rivelarsi un tragico fiasco!

E voi? Avete già visto Captain Marvel? Fatecelo sapere con un commento!

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...