Effetto Apex Legends: Electronic Arts vola in borsa

Dopo il clamore suscitato, nei giorni scorsi, dalle affermazioni degli alti ranghi di Electronic Arts, i quali hanno segnato uno dei periodi più neri per la casa di Redwood, finalmente sembra essere arrivato il tempo della rivalsa per il publisher statunitense.

Il successo di Apex Legends fa volare Electronic Arts in borsa facendo recuperare alla casa di Redwood tutte le perdite recenti

Grazie ad Apex Legends, infatti, le azioni inizialmente valutate 80$ hanno superato i 95$ e, soprattutto, sono destinate a salire ancora, trend che ha permesso a EA di recuperare tutte le perdite accusate di recente.

Il gioco, lanciato quasi in sordina dalla software house, ha sorpreso tutti, compresi gli investitori e con i suoi 10 milioni di giocatori nelle prime 72 oreha registrato uno dei migliori esordi videoludici a cui si è assistito da qualche anno a questa parte.

Questa non può che essere una buona notizia in vista del lancio di Anthem, debutto che sta continuando a fare discutere vista la recente scoperta dell’obbligo di possedere un abbonamento PS Plus o Xbox Pass Gold anche per poter giocare l’avventura in single player.

Il lancio di Apex Legends insegna ancora una volta come un gioco F2P possa rappresentare una vera manna per una software house che naviga in cattive acque, con effetti benefici più importanti di quelli di gioco AAA, una strategia a cui sempre più publisher stanno pensando e che, sicuramente, cambierà il futuro del mercato videoludico.

Voi cosa ne pensate di questo lancio esplosivo? Sieste stati anche voi conquistati da Apex Legends? Pensate che le performance del nuovo battle royale potranno in qualche modo influire anche sul lancio dei prossimi titoli EA e Respawn Entertainment?

Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...