Un drone assassino è il protagonista dell’horror più brutto di inizio anno

Se Llamageddon ci aveva incuriosito e fatto sorridere, non fosse altro per il fatto che il film può essere noleggiato per poco più di un milione di dollari, il nuovo anno sicuramente ci strapperà risate a go go, tanto da farci cappottare sul divano grazie a The Drone, l’horror più brutto comparso sui nostri radar in questo inizio di 2019.

Ecco il trailer di The Drone l’horror con protagonista un drone assassino assetato di sangue

Protagonista del film, classificato ovviamente come horror comedy, è un drone assassino “pilotato” da una coscienza malvagia capace di inseguire le sue vittime nei posti più impensabili, come è possibile vedere nel trailer qui sotto.

Sinossi di The Drone

La storia ruota attorno a un serial killer che “trasferisce” la sua coscienza in un drone poco prima di essere ucciso.

Il drone assassino volerà senza sosta terrorizzando Rachel (Alex Essoe) e Chris (John Brotherton), una coppia di neo sposini.

I due dovranno combattere l’infernale dispositivo assetato di sangue prima che lo stesso li uccida entrambi.

Ispirato allo stesso concetto dietro il celebre franchise de La Bambola Assassina (Child’s play), il film è diretto da diretto da Jordan Rubin, già produttore di Zombeavers e Critters: a new binge, e verrà presentato in anteprima al Sundance Film Festival a fine mese.

Non so, io ho lo stesso drone a casa, dovrei iniziare a preoccuparmi secondo voi?

Fonte: Geektyrant