Guardiani della Galassia

Lo script di Guardiani della Galassia 3 di James Gunn ha fatto piangere chi lo ha letto

Qualcuno ancora fatica a digerire il licenziamento di James Gunn, da molti ritenuto ingiusto. A tal riguardo sono state scritte lettere, sono state raccolte firme e comprati cartelloni pubblicitari nei pressi di Disneyland.

Nonostante ciò, la produzione della terza pellicola dedicata a Star Lord ed i suoi compagni è stata messa in pausa. A quanto pare, però, lo script di Guardiani della Galassia 3 scritto dallo stesso Gunn è stato in grado di fare piangere chiunque abbia avuto la fortuna di leggerlo.

Guardiani della Galassia Vol. 3

Lo script di Guardiani della Galassia 3 di James Gunn è così bello che ha fatto piangere chiunque lo abbia letto

Nonostante Disney sembri irremovibile circa la sua decisione di allontanare James Gunn, lo script di Guardiani della Galassia 3 che il regista aveva scritto prima del suo licenziamento è riuscito a commuovere quei pochi fortunati di Hollywood che sono riusciti a leggerlo.

A dirlo è stato Peter Sciretta, del portale /FIlm, con un post sul proprio profilo Twitter.

È ormai difficile, se non impossibile, sperare che Disney possa tornare sui propri passi e rendersi conto del grosso errore commesso licenziando il regista. Tuttavia, già la scelta di usare la sceneggiatura scritta da Gunn anziché crearne una “da zero” potrebbe quasi suonare come un’ammissione di colpa.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Geektyrant

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
Zombie Tidal Wave
Zombie Tidal Wave: dopo Sharknado è tempo di affrontare uno tsunami di zombi