microsoft edge

Microsoft “rottama” Edge e studia un nuovo browser basato su Chrome

In principio fu Netscape a esser spazzato via dai browser emergenti, poi è toccato al mai troppo amato (addirittura odiato) Internet Exlporer sostituito dall’incerto e indefinito Microsoft Edge che, dalle parti di Redmond, avrebbero deciso di cancellare definitivamente per dar vita a un’applicazione tutta nuova per la navigazione online.

Microsoft ha deciso di cancellare definitivamente Edge e di sviluppare un nuovo browser basato sulla stessa tecnologia usata da Google Chrome

Secondo quanto riferito da Windows Central, Microsoft sta progettando un nuovo browser basato su Chromium, il web browser libero da cui deriva Chrome di Google.

Anaheim, questo il nome del nuovo browser per Windows 10 che sostituirà Edge come app di default per i sistemi operativi Microsoft, adotterà infatti il “motore di rendering” che ha fatto il successo dell’applicazione di Google, abbandonando definitivamente il core EdgeHTML della casa di Redmond che non è mai riuscito a rispondere alle aspettative di velocità e affidabilità, mostrando addirittura numerose debolezze.

Sebbene Chromium e Chrome condividano gran parte del codice di programmazione, si differenziano per l’assenza di caratteristiche quali il player flash e il visualizzatore PDF, oltre che per i termini di licenza, con quest’ultima feature che permetterà a Microsoft di sviluppare il suo nuovo browser che possa essere in grado di rivaleggiare, senza troppe difficoltà con la concorrenza costituita, oltre dal già citato Chrome, anche da Firefox e Opera.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
laptop gaming MSI
Amazon Prime Day: i laptop gaming MSI scontati fino a 450 euro